Autore:
Wolfango Carrstudio

Tornerà alle origini realizzando parti speciali per far correre le moto che portano il suo nome. Una buona occasione per ripercorrere la storia del marchio americano.

RICOMINCIO DA BUELL In fondo, per lui, è un po' come tornare alle origini. Quelle origini che, 26 anni fa, videro un promettente ingegnere americano realizzare un telaio in proprio per correre, prima con motori Yamaha e poi con motori Harley-Davidson. Iniziò da lì la carriera di Erik Buell e da li ricomincia affinché il marchio Buell non scompaia del tutto. Una carriera che in tutti questi anni (leggete qui la storia dei primi 25 anni di Buell) lo ha portato a creare moto molto speciali, a volte delle vere e proprie icone del segmento naked.

ARABA FENICE Ultimamente però le cose sono precipitate con la crisi, la Buell è stata chiusa da Harley-Davidson, ma il focoso ingegnere di Milwaukee dopo la disperazione iniziale (struggente il suo video che annunciava la chiusura dell'azienda) si è rimboccato le maniche ed è tornato al suo primo amore: la realizzazione di parti speciali e di moto destinate alle competizioni, creando la società Buell Racing Project. I progetti che Buell ha in testa da un po' di tempo, vedranno quindi probabilmente la luce, anche questa operazione ha avuto il benestare e il supporto ufficiale dell'Harley-Davidson.

SPECIALI E DA CORSA Seppur in altra forma, le Buell, quindi continueranno a vivere. La Buell Racing Project, che manterrà la sede a East Troy, si concentrerà sulla realizzazione e lo sviluppo delle 1125 RR che corrono nel campionato AMA e (volendo) negli altri campionati. Il progetto di Buell prevede anche il supporto tecnico per le competizioni.

30 OTTOBRE INIZIANO I SALDI Intanto l'ultima Buell "ufficiale" (una XB12Scg) è uscita dagli stabilimenti lo scorso 30 ottobre. Per tutto il 2010 le moto americane continueranno ad essere vendute regolarmente dalla rete Harley-Davidson che ha comunque assicurato l'assistenza e la reperibilità dei ricambi per almeno 10 anni. Ufficialmente i prezzi di vendita non sono cambiati, ma ovviamente fioccano gli sconti (si parla anche del 30%), e se siete appassionati del marchio una scappata da un concessionario converrebbe farla, anche perché, come tutte le cose che spariscono dal mercato, finirà poi che queste moto diventeranno molto ricercate. La Buell Racing Project inizierà la sua attività ufficiale il 1° dicembre. Ecco dove la potrete trovare: Erik Buell Racing LLC, 2799 Buell Drive, Unit C, East Troy, WI 53120 www.erikbuellracing.com info@erikbuellracing.com


TAGS: buell 1125 buell racing project buell erik buell Buell Racing Project