Autore:
Paolo Sardi

DIETROFRONT Dopo aver tentato di sfondare nel segmento C con l'ultima Impreza a due volumi, i vertici della Subaru tornano sui loro passi e con la generazione prossima ventura ripropongono una più classica linea a tre volumi, anche se nella sua gamma non mancherà una variante a cinque porte. Questo è quel che dice lo stringato comunicato che accompagna la prima e unica immagine della nuova Subaru Impreza 2012, che debutterà al prossimo Salone di New York, in programma dal 22 aprile all'1 maggio.

BOCCHE CUCITE Della macchina per ora si sa pochino. In un moto d'orgoglio, quelli delle Pleiadi si lasciano sfuggire che la Subaru Impreza 2012 sarà la macchina a trazione integrale più ecologica tra quelle vendute negli USA, con percorrenze autostradali superiori ai 15 km/litro. Per il resto affermano anche che il nuovo taglio della carrozzeria darà sensibili benefici sul fronte dell'abitabilità.

ARTIGLI LIMATI La foto, tra l'altro, non consente di fare grandi congetture per ricavare informazioni ulteriori. L'unica cosa che appare evidente è una stretta parentela con la Impreza Concept vista lo scorso anno in vari Saloni. Da quel prototipo arrivano per esempio i passaruota carnosi, la fiancata leggermente a cuneo sottolineata da una nervatura e il muso appuntito. Chiaramente la macchina di serie ha un look meno sportivo rispetto alla prima show car ma per dire l'ultima parola in tal senso bisognerà aspettare la versione STi, la più attesa dai fans Subaru.


TAGS: awd new york subari impreza 2012 impreza concept