Autore:
Danilo Chissalè

QUANDO LA VEDREMO? Tante saranno le novità presenti allo stand Mercedes-AMG del Salone di Ginevra 2018. Tra queste potremo ammirare anche la nuova C43 AMG, reduce dalla cura ringiovanente di metà carriera. Le novità non saranno solamente estetiche, ma toccheranno anche motore e aerodinamica.

PRESTAZIONI La versione più mite delle indiavolate AMG ha ancora più vigore, infatti, il propulsore 3 litri bi-turbo V6 viene potenziato fino a raggiungere i 385 CV. La coppia arriva leggermente più tardi della vecchia versione, ma ora è distribuita su un arco di giri più ampio, tra i 2.500 e i 5.000 giri/min. Sulla carta le prestazioni rimangono invariate, la berlina di Stoccarda brucia lo 0-100 km/h in 4,7 secondi con velocità auto limitata a 250 km/h, mentre la coppia spalmata su un maggior numero di giri garantisce una migliore ripresa. Non solo più potenza, i tecnici AMG hanno messo a punto una mappatura per la versione 4MATIC+ pensata per le superfici scivolose.

COME CAMBIA Come per la versione standard anche la pepata C AMG si aggiorna nell’estetica. Il nuovo frontale trasmette personalità da tutti i pori grazie alla nuova griglia, le prese d’aria riviste e al design del nuovo paraurti. Il posteriore è caratterizzato dai quattro terminali che danno voce al possente V6 e uno spoiler per migliorare la tenuta di strada. Per gli incontentabili è disponibile un ulteriore kit AMG che include uno spoiler per il paraurti anteriore, minigonne maggiorate e dettagli in nero lucido. Nuovi anche i cerchi che, dopo un accurato studio in galleria del vento, offrono maggior efficienza aerodinamica senza compromettere il raffreddamento dei dischi freno.

GLI INTERNI Gli interni sono, ovviamente, realizzati con materiali e componenti degni del segmento premium. La C 43 AMG è dotata di sedili performance con poggiatesta integrati, cinture di sicurezza di colore rosso e il rivestimento del cielo nero… Tanto per rimarcare le intenzioni da ragazzaccia. Tre i materiali a scelta per la consolle centrale: legno, fibra di carbonio e acciaio. Come per le sorelle standard, anche la versione pepata ottiene il nuovo sistema di infotainment con schermo da 12 pollici. A completare l’opera troviamo il volante AMG.

PREZZI I prezzi, cosi come i dati di consumi ed emissioni, verranno comunicati durante il Salone di Ginevra. Verosimilmente saranno leggermente più alti rispetto al modello che sostituisce. Le versioni coupè e cabrio verranno aggiornate in seguito, vi terremo aggiornati.


TAGS: mercedes ginevra 2018. mercedes ginevra 2018 mercedes amg c 43 mercedes amg c 43 ginevra 2018 mercedes amg c 43 motori mercedes amg c 43 prezzi mercedes amg c 43 prestazioni mercedes amg c 43 potenza mercedes amg c 43 velocità massima mercedes amg c 43 data di uscita mercedes amg c 43 dotazioni mercedes amg c 43 allestimenti