REMAKE Per la serie "A volte ritornano", dopo le rivisitazioni della Fiat 127 e della Lancia Delta (vedi notizie correlate), tocca alla Fiat 128 Sport Coupé risorgere virtulamete nei rendering del malese Teophilus Chin, uno che si presenta definendosi automotive manipulator. Dal suo computer arriva dunque questa immagine, realizzata partendo da una Dodge Challenger, cui è stata data una sforbiciata al passo per ottenere proporzioni simili a quelle della vecchia coupé piemontese. Il risultato non è malaccio e strappa un sorriso l'idea che la Fiat 128 Sport Coupé del buon Chin potrebbe avere sotto il cofano un bel V8 5.7 Hemi, al posto dei vecchi 1.100 e 1.300 da 64 e 75 cv che impazzavano primi Anni 70.


TAGS: fiat 128 sport coupé by chin