Prova su strada
Nuova Hyundai i30 2017, la prova su strada

Nuova Hyundai i30 2017:
prova dotazioni prezzi [VIDEO]

La compatta di Hyundai è più matura e completa: più confort, più tecnologia e un nuovo turbobenzina

1 36 0
Autore:
Luca Cereda

AVANTI TUTTA Tempo due settimane e la vedremo in vetrina (18-19 febbraio), la nuova Hyundai i30 2017, sempre più matura e all'altezza dell'affollata concorrenza del segmento C. Dura la vita contro le varie Volkswagen Golf, Peugeot 308, Ford Focus, Alfa Romeo Giulietta &Co. Così, la coreana prova a metterci più personalità nel look e più contenuti tecnologici.

OCCHI VISPI Due elementi le accendono lo sguardo: i fari a led e la nuova griglia, che stringendosi sembra spingere il muso della nuova Hyundai i30 2017 verso l'asfalto. Sulla griglia è posizionato l'Active Air Flap, con deflettori ai lati del paraurti per ridurre le turbolenze e limare il cx. Cenni sportivi anche al posteriore, a partire dallo spoiler, mentre sulla fiancata corre una linea di spalla infinita, nettissima.

EUROPEIZZATA E dentro? Se la vecchia i30 aveva superato persino l'ispezione di Martin Winterkorn, l'ex ad di Volkswagen, la nuova Hyundai i30 rilancia sfoggiando una buona qualità dei rivestimenti, plastiche più morbide – quelle immediatamente a tiro dei polpastrelli, meno quelle in basso – e una precisione di assemblaggio quasi teutonica. Avrei gradito giusto un tocco di colore, grande assente nel tono su tono in cinquanta sfumature di grigio del serioso esemplare toccatomi in prova.

PER GLI SMANETTONI La posizione si può ritagliare su misura con l'agvzz, come Aldo, Giovanni e Giacomo chiamavano i comandi elettrici. Ma il vero tocco high tech è dato dallo schermo multimediale da 8'' pollici al centro della plancia, bello ma non regalato. Il touchscreen si paga a parte e di serie c'è un LCD da 5 pollici con telecamera di parcheggio integrata, il bluetooth e la funzione My Music. Va da sé che se volete integrare il vostro smartphone – che sulla nuova i30 si può ricaricare wireless - all'infotainment della i30, solo il primo è compatibile con Android Auto ed Apple CarPlay. Con l'otto pollici c'è anche il navigatore fornito dalla casa, con mappe aggiornate a vita (due aggiornamenti all'anno) gratuitamente in assistenza e 7 anni di servizi live (traffico, autovelox, meteo, ecc.).

MISURIAMOLA Rinnovandosi, la i30 non ha stravolto gli ingombri. E' lunga quattro centimetri in più che in passato, arrivando così a 4 metri e 34, ma senza allungare il passo. L'abitabilità è dunque quella di sempre, più che discreta, cresce invece il bagagliaio, salito a 395 litri con tutti i posti in uso.

CHIPS Al capitolo sicurezza attiva c'è una lista è piuttosto lunga. Tra gli altri dispositivi troviamo la frenata d’emergenza autonoma con avviso di rischio di tamponamento, cruise control adattivo, rilevatore dell’angolo cieco il mantenitore dei limiti di corsia, il lettore dei limiti di velocità e, per la prima volta in Hyundai, il Driver Attention Alert, che tiene d'occhio lo stile di guida del driver, avvisandolo se si accorge che è stanco.

SOTTO IL COFANO Nella gamma motori entra per la prima volta il 1.4 T-GDI da 140 cavalli, un quadricilindrico turbobenzina che va ad aggiungersi al tre cilindri 1.0 T-GDI da 120 cv e il 1.4 litri aspirato da 100 cv. Lato diesel c'è il solo 1.6 CRDi declinato su tre livelli di potenza: 95, 110 e 136 cv. Ciasun motore fa coppia di serie con un manuale a 6 marce, mentre il doppia frizione a 7 rapporti è un optional riservato al nuovo 1.4 turbobenzina e alle versioni più potenti (110 e 136 cv) del CRDi.

ALLESTIMENTI Quattro gli allestimenti: Classic, Comfort, Business e Style. Di serie la nuova Hyundai i30 propone tutto il minimo indispensabile, compreso il cruise, ma senza squilli. Passando a una Comfort già troviamo le regolazioni elettriche del sedile, il clima automatico bi-zona, luci diurne e luci posteriori a LED, il drive select e, sulle versioni automatiche, i paddles al volante. Per un infotainment all'avanguardia, con tanto di navigatore, bisogna puntare almeno su una Business. Una i30 Style infine cala il carico da undici con fanaleria full led, caricatore wireless e rivestimenti in pelle.

FACCIAMO I CONTI Come prezzi, di listino si parte dai 18.900 euro della nuova Hyundai i30 Classic con motore a benzina aspirato per arrivare a i 29.200 di una 1.6 CRDi da 136 cv con cambio DCT in allestimento Style. Il nuovo 1.4 litri turbobenzina attacca a 23.350 euro in allestimento Comfort, il gasolio a 21.450 euro su una Hyundai i30 che possono guidare anche i neopatentati. Tutte garantite cinque anni.

PROMOZIONI E FINANZIAMENTO Come sempre, le promozioni ridimensionano la spesa, almeno per i prossimi sei mesi. E' previsto infatti uno sconto incondizionato di 2.200 euro che, in caso di permuta, taglia il prezzo di 3.700 euro totali, abbassando il primo prezzo della i30 a 15.200 euro. Conviene? Dipende dalle esigenze e dalla disponibilità di ciascuno. Di sicuro chi è disposto a spendere di più può mettere nel mirino la Prime Edition, basata su una Business 1.6 da 110 cv e arricchita di fari full led, cerchi da 17'', frenata automatica d'emergenza e navigatore di serie, a un prezzo di 21.900 euro e uno sconto di 4.150 euro sul listino. La Hyundai i30 Prime Edition può essere acquistata anche con un anticipo di 6.315 euro e finanziamento di tre anni con rate da 229 euro al mese, comprensivo di tre anni di furto e incendio, tre anni di manutenzione e garanzia quinquennale. Ma ora è giunto il momento di mettersi al volante e vedere come va su strada la nuova anti-Golf coreana (scendi al Come Va).

COME VA Nella testa dei progettisti Hyundai che lavorano al quartier generale europeo di Russelsheim (Germania) c'è sempre lei, la Volswagen Golf. Regina indiscussa di un segmento C dove occorre affilare gli artigli ma anche la guida di auto certamente non facili da progettare. Cercando di rispettare quel sottile equilibrio che le rende, al contempo, confortevoli prime auto di famiglia e auto piacevoli da portare in solitaria.

PASSI IN AVANTI In questo, i progressi nel tempo della Hyundai i30 sono innegabili e l'ultima generazione (la terza) non fa eccezione. Convertitasi alle sospensioni posteriori multilink già nella scorsa serie, la nuova i30 copia l'asfalto con maggiore efficacia grazie a un ulteriore lavoro di fine tuning. E' morbida al punto giusto senza diventare cedevole, salvo non la si faccia grossa, ma in quel caso i controlli vigilano. Il tutto a fronte di un lavoro sul telaio che ha ulteriormente irrigidito la scocca e lasciato per strada qualche chilo nel passaggio tra un modello e l'altro. Un dimagrimento, però, praticamente impercettibile al volante.

TURISTICA Meglio guidarla con un passo turistico che con il coltello fra i denti, la nuova Hyundai i30. Che è sempre più equilibrata e rassicurante in appoggio, molto confortevole, vicina ma non ancora ai livelli della migliore concorrenza negli inserimenti in curva. Lo sterzo è più diretto di prima, ma non ancora calibrato per infilzare. L'abitacolo, invece, è abbastanza ben isolato dai rumori esterni.

DIESEL FACTOTUM La mia Grigiona è una i30 1.6 CRDi da 136 cavalli con cambio DCT, praticamente il top. Se fossi un agente di commercio non chiederei altro, perché questo motore ne ha da vendere in ogni situazione, grazie a una coppia pronta e generosa (300 Nm) e una spinta regolare, fino a oltre i 4000 giri. In autostrada macina kilometri con discrezione, senza vibrare né alzare troppo il gomito, visti i 15 km/litro segnati dal computer di bordo. Anche se in fondo sono convinto che la versione meno potente, da 110 cavalli, basterebbe e avanzerebbe anche a una famiglia in viaggio bella carica.

PROSSIMI ARRIVI Eviterei di spendere i 1.500 euro del DCT, probabilmente, qualora non fossi condannato a un casa-ufficio ad andamento lento. Non che non mi sia piaciuto, questo doppia frizione, piuttosto dolce nei passaggi di marcia ma non così rapido nello scalare: è che il suo mood si addice più a una guida rilassata, che spigliata. Penso che la nuova Hyundai i30 abbia tutto il su perché anche accontentandosi del cambio manuale. Lo scacco alla regina è ancora rimandato, ma la coreana ha ridotto il distacco dalla Volkswagen Golf di un'altra incollatura. E adesso si prepara ad allargare la famiglia. Oltre alla nuova Hyundai i30 station wagon, che debutterà al Salone di Ginevra 2017 e arriverà in concessionaria in primavera, a metà anno debutterà la performante i30 N, mentre ad inizio 2018 sarà la volta di una terza variante di carrozzeria, più sportiva, dal taglio quasi fastback. Stay tuned!


TAGS: Nuova Hyundai i30 2017 nuova hyundai i30 2017 prova nuova hyundai i30 2017 reensioni Nuova Hyundai i30 2017 test drive

Modello / Versione MY Potenza Prezzo
Hyundai i30 1.4 MPI Classic MY 2017 100 Cv / 73 Kw 18.900 €
Hyundai i30 1.0 T-GDI Classic MY 2017 120 Cv / 88 Kw 20.100 €
Hyundai i30 1.6 CRDI 95 cv Classic MY 2017 95 Cv / 70 Kw 21.450 €
Hyundai i30 1.0 T-GDI Comfort MY 2017 120 Cv / 88 Kw 22.450 €
Hyundai i30 1.0 T-GDI Business MY 2017 120 Cv / 88 Kw 23.050 €
Hyundai i30 1.4 T-GDI Comfort MY 2017 140 Cv / 103 Kw 23.350 €
Hyundai i30 1.4 T-GDI Business MY 2017 140 Cv / 103 Kw 23.950 €
Hyundai i30 1.6 CRDI 110 cv Comfort MY 2017 110 Cv / 81 Kw 24.450 €
Hyundai i30 1.4 DCT T-GDI Comfort MY 2017 140 Cv / 103 Kw 24.850 €
Hyundai i30 1.6 CRDI 110 cv Business MY 2017 110 Cv / 81 Kw 25.050 €
Hyundai i30 1.0 T-GDI Style MY 2017 120 Cv / 88 Kw 25.050 €
Hyundai i30 1.6 CRDI 136 cv Comfort MY 2017 136 Cv / 100 Kw 25.100 €
Hyundai i30 1.4 DCT T-GDI Business MY 2017 140 Cv / 103 Kw 25.450 €
Hyundai i30 1.6 CRDI 136 cv Business MY 2017 136 Cv / 100 Kw 25.700 €
Hyundai i30 1.6 DCT CRDI 110 cv Comfort MY 2017 110 Cv / 81 Kw 25.950 €
Hyundai i30 1.4 T-GDI Style MY 2017 140 Cv / 103 Kw 25.950 €
Hyundai i30 1.6 DCT CRDI 110 cv Business MY 2017 110 Cv / 81 Kw 26.550 €
Hyundai i30 1.6 DCT CRDI 136 cv Comfort MY 2017 136 Cv / 100 Kw 26.600 €
Hyundai i30 1.6 CRDI 110 cv Style MY 2017 110 Cv / 81 Kw 27.050 €
Hyundai i30 1.6 DCT CRDI 136 cv Business MY 2017 136 Cv / 100 Kw 27.200 €
Hyundai i30 1.4 DCT T-GDI Style MY 2017 140 Cv / 103 Kw 27.450 €
Hyundai i30 1.6 CRDI 136 cv Style MY 2017 136 Cv / 100 Kw 27.700 €
Hyundai i30 1.6 DCT CRDI 110 cv Style MY 2017 110 Cv / 81 Kw 28.550 €
Hyundai i30 1.6 DCT CRDI 136 cv Style MY 2017 136 Cv / 100 Kw 29.200 €
Salone di Parigi 2016 | Interviste
Andrea Crespi, Managing Director Hyundai Motor Company Italy
Hyundai i30: tutto pronto per una versione GT?

Hyundai al Salone di Parigi: parliamo della i30 con Andrea Crespi

1 3 0
Salone di Parigi 2016
Hyundai i30 Salone di Parigi 2016

A Parigi Hyundai porta la nuova i30 e la i10 restyling

1 2 0
Back To Top