Pubblicato il 16/10/20

IL FUTURO È QUI Il prossimo 19 novembre il mondo dei videogame verrà scosso dall’arrivo di uno dei più attesi titoli di questi ultimi anni: Cyberpunk 2077, sviluppato da CD Projekt Red, gli stessi della serie The Witcher. Annunciato nel 2012, è un gioco di ruolo (tratto da un amatissimo RPG cartaceo) e azione in prima persona ambientato nella distopica Night City del 2077, dove il protagonista si muoverà tra innesti cibernetici, criminalità e ultraviolenza, in un pericolosissimo mondo aperto tutto da esplorare. 

Cyberpunk 2077: Quadra Type-66 Avenger

LE AUTO DI DOMANI Per spostarsi da un punto all’altro della (enorme) mappa di gioco il nostro alter-ego avrà a disposizione una pletora di automobili di ogni genere e sorta, ispirate a modelli reali ma rivisti in chiave cyberpunk, in uno splendido mix tra futuro, tecnologia, modifiche artigianali e innesti artificiali, appendici aerodinamiche e luci al neon. All’interno di Cyberpunk 2077 ogni automobile potrà essere acquistata, rubata, modificata e personalizzata. 

Le categorie di veicoli annunciate fino a questo momento in Cyberpunk 2077 sono cinque:

ECONOMY

Cyberpunk 2077: Makigai MaiMai

Utilitarie scassone, piccole e brutte, ma le uniche che le scarse finanze disponibili all’inizio del gioco ci permetteranno di comprare.

EXECUTIVE

Cyberpunk 2077: Villefort Alvarado

Andando avanti nel gioco, insieme alla nostra reputazione crescerà anche il conto in banca, che ci permetterà di metterci al volante di berline più eleganti, rigorosamente a tre volumi, dal design tipicamente USA.

HEAVY DUTY

Cyberpunk 2077: Chevalier Emperor Basic

Enormi truck e carri blindati, da usare più che altro per distruggere le altre auto. Del resto, quando sei al volante di un autoblindo da 8 tonnellate, che altro vorresti farci?

SPORT

Cyberpunk 2077: Quadra Type-66

Un nome che dice tutto. A oggi, le auto più belle mostrate dagli sviluppatori. Ispirate in parte alle sportive giapponesi degli anni Ottanta e alle muscle car americane, sono un tripudio di potenza, neon e aggressività

HYPERCAR

Cyberpunk 2077: Rayfield Caliburn

Ancora più belle, ancora più potenti, ancora più costose. Le influenze del design Bugatti si vedono tutte. Che spettacolo!

ALLA FINE ARRIVA PORSCHE

Non è tutto, però: la vera sorpresa è l’annuncio di una collaborazione tra la software house polacca e Porsche, anticipato da uno scambio su Twitter dei giorni corsi, per la realizzazione di una 911 Turbo (o 930, come direbbero i fan della casa di Stoccarda) da inserire all’interno del gioco. 

L’auto si basa sul modello del 1977 (un anno scelto non a caso, evidentemente), opportunamente modificato in alcuni elementi: un modulo lidar frontale, specchietti retrovisori sostituiti da telecamere, schermo centrale digitale e diverse modifiche estetiche, che la inseriscono perfettamente nel contesto del gioco. Questo gioiello è di proprietà di Johnny Silverhand, leggendario rocker ribelle interpretato (anche nelle fattezze) da Keanu Reeves. Chissà cosa dovremo fare per riuscire a entrarne in possesso!

Cyberpunk 2077: la Porsche 911 di Johnny Silverhand

ANCHE VERA L’auto non è solo virtuale, è stata realizzata anche dal vero, perfettamente funzionante, ed è attualmente in mostra al museo Porsche di Stoccarda, dove resterà fino alla fine della prossima settimana. In seguito, presumibilmente, verrà utilizzata per altri eventi promozionali da qui all’uscita del gioco.

Cyberpunk 2077: la Porsche 911 dal vero

QUANDO ESCE Cyberpunk 2077 uscirà il 19 novembre per PC, Xbox One, PlayStation 4 e Google Stadia. Il gioco girerà anche su Xbox Series X e PlayStation 5, in uscita proprio negli stessi giorni, ma l’aggiornamento che sfrutta tutta la potenza delle console di nuova generazione arriverà solo più avanti.


TAGS: playstation porsche 911 xbox one pc keanu reeves PS5 Xbox Series X Cyberpunk 2077 stadia