Pubblicato il 21/02/2020 ore 08:48

COME QUELLO VERO Per la prima volta nella lunga storia della serie videoludica di Milestone, il videogame ufficiale del campionato MotoGP arriverà nei negozi (fisici e digitali) a poche settimane dall’inizio della competizione su due ruote più seguita al mondo. In questo modo, videogiocatori e appassionati potranno godersi al massimo le gare della stagione in corso, e ricreare le sfide più avvincenti.

IN SELLA! Nel videogame sarà quindi possibile salire in sella e gettarsi senza indugio nella mischia della stagione ufficiale 2020, con tutti i team e le moto impegnate nel campionato; in alternativa, ci si può mettere nei panni di un giovane pilota alle prime armi, impegnato a scalare le classifiche della Red Bull MotoGP Rookies Cup per raggiungere la classe regina. Torna anche la modalità storica, con gare complete generate casualmente da vincere per sbloccare e collezionare i piloti e le moto più iconiche.

Uno screenshot di MotoGP 20

ANCHE DIRETTORE SPORTIVO Tra le più importanti novità di MotoGP 20, un deciso passo avanti nella carriera manageriale del gioco, che introduce molte nuove funzionalità: si dovrà gestire l’entourage del proprio team, analizzare dati di gara e lo sviluppo della moto. Quest’ultimo in particolare permette di lavorare sulle diverse parti della due ruote, guadagnare e spendere punti sviluppo e allocare lo staff di ricerca e sviluppo per farlo lavorare su aerodinamica, elettronica, potenza del motore e consumo di carburante.

IN PISTA Per quanto riguarda le gare in pista vere e proprie, il gameplay è stato reso ancor più strategico e realistico rispetto agli episodi passati, con l’introduzione di elementi quali la gestione del carburante, il consumo asimmetrico dei pneumatici, e i danni aerodinamici che influiscono sia sull’estetica che sulle prestazioni. Migliorata anche l’intelligenza artificiale A.N.N.A. (acronimo di Artificial Neural Network Agent) che gestisce il comportamento dei piloti avversari.

La stagione 2020 ricreata in MotoGP 20

GIOCO ONLINE ED ESPORT Come negli ultimi titoli Milestone, tra cui Monster Energy Supercross 3 - The Official Videogame 3, anche MotoGP 20 offre server multiplayer dedicati per un’esperienza di gioco online fluida e senza scatti; si possono impostare partite pubbliche, private, e gestire tornei e campionati. A questo si aggiunge, per il terzo anno di fila, l’eSport Championship gestito direttamente da Milestone, in cui si sfideranno giocatori di tutto il mondo con l’obiettivo di vincere il titolo di campione assoluto. Per maggiori informazioni sul campionato eSport MotoGP potete consultare il sito ufficiale.

PIATTAFORME Sviluppato dalla software house milanese Milestone, in collaborazione con Dorna Sports, MotoGP 20 arriverà il prossimo 23 aprile su PlayStation 4, Xbox One, Windows PC (tramite Steam), Google Stadia e Nintendo Switch.
 


TAGS: videogame xbox one playstation 4 motogp 20