L'ULTIMO MIGLIO Anche Hyundai entra nel circuito di quella che si può considerare una delle novità più dirompenti degli ultimi tempi: i monopattini elettrici. Dopo averli visti invadere le nostre città, e scontrarsi con qualche problema burocratico, ora anche molte case automobilistiche stanno puntando su questa tipologia di trasporto, soprattutto in funzione dell'ultimo miglio, o come lo chiamano gli inglesi "first and last mile mobility". L'idea è quella di un mezzo comodo per chi deve muoversi in città magari arrivando da fuori: si parcheggia l'auto, si estrae il monopattino e con quello si percorre agevolmente il tragitto urbano. È questa anche l'idea di Hyundai, che propone una vera e propria integrazione con le vetture del marchio madre e della sorella Kia, ventilando anche l'idea di fornirlo già in abbinamento alle auto.

PROTOTIPO HYUNDAI Di questo monopattino pieghevole e molto compatto era stata presentata innanzitutto una versione concept al CES (International Consumer Electronics Show di Las Vegas) 2017, come parte del progetto Ioniq della Casa coreana: il monopattino era ripiegabile con una sola mano e poteva essere riposto nella tasca laterale di una portiera. Ora possiamo vedere un prototipo, ancora senza nome, che una volta caricato in auto è in grado di ricaricarsi autonomanente.

Il monopattino elettrico Hyundai: dettaglio della sospensione

DETTAGLI, AUTONOMIA, SOSPENSIONI Per quanto riguarda i dettagli del mezzo, abbiamo la trazione posteriore (che dovrebbe assicurare una stabilità maggiore rispetto alla maggior parte dei monopattini ora in commercio), una batteria al litio, display digitale, l'illuminazione anteriore e posteriore e un'autonomia di 20 chilometri con una ricarica. Gli ingegneri di Hyundai hanno anche dotato il veicolo di sospensioni aggiuntive per la ruota anteriore, un'iniziativa che sarà certamente gradita a tutti quelli che hanno provato i monopattini in città piene di buche. Fondamentale è ovviamente la portabilità del veicolo: il peso è di 7,7 kg. La velocità massima che raggiunge il monopattino è invece di 20 km/h. Nel futuro Hyundai progetta anche di introdurre un sistema di frenata rigenerativa, che dovrebbe arrivare ad aumentare l'autonomia del mezzo fino al 7%. 

LA DICHIARAZIONE Riguardo all'introduzione di questa novità nella gamma di Hyundai, il direttore del Robotics Team del gruppo Dong Jin Hyun ha dichiarato: "Vogliamo rendere la vita dei nostri clienti il più facile e piacevole possibile. Il nostro monopattino elettrico rende il percorso dell'ultimo miglio un divertimento, mentre contribuisce a ridurre il traffico e le emissioni all'interno dei centri urbani".


TAGS: hyundai monopattini elettrici monopattino elettrico hyundai