Gran Turismo Sport: dlc di luglio, ecco Mazda, Mercedes F1 e 250 GTO
videogames

Gran Turismo Sport: ecco il DLC con la F1 di Hamilton


Avatar di Marco Congiu , il 01/08/18

3 anni fa - Prototipi di Le Mans, monoposto e auto leggendarie: ecco l'ultimo DLC

Tra auto capaci di vincere mondiali di F1, 24 Ore di Le Mans ed entrare nell'olimpo delle quattro ruote, c'è da godersi l'ultimo DLC

DETTO FATTO Al lancio, lo scorso ottobre, Gran Turismo Sport fece storcere il naso a molti per un parco auto non proprio da record. Alla Poliphony avevano garantito immediatamente le costanti release gratuite di pezzi pregiati, e la promessa si è avverata fin da subito. Nell'ultimo DLC di luglio rilasciato per PS4, i “WOW” hanno riecheggiato per il globo più è più volte: Mercedes-AMG F1 del 2017, Mazda 787B e Ferrari 250 GTO. Ma non solo.

QUELLA DI HAMILTON Uno dei pezzi più pregiati dell'ultimo DLC di GT Sport è senza dubbio la W08 EQPower+ con cui Lewis Hamilton si è aggiudicato il suo quarto titolo mondiale di Formula 1 nel 2017 ai danni della Ferrari di Sebastian Vettel. Lo stesso pilota inglese si è affrettato a condividere sui suoi profili social la notizia, dimostrandosi entusiasta di una serie di cui ha contribuito in parte a sviluppare l'ultimo capitolo.

VEDI ANCHE



LA LEGGENDA Pensi alle Ferrari più iconiche nella storia del Cavallino Rampante e subito ti viene in mente Lei: la 250 GTO. Coupé sportiva, attualmente l'auto più costosa mai battuta ad un'asta, questa 250 GTO è spinta da un immortale V12 e vanta linee ancora eleganti a quasi 70 anni dal suo esordio. Ed è, forse, l'auto più bella del mondo.

L'UNICA Dici Mazda 787B e nomini la prima giapponese a vincere la 24 Ore di Le Mans, l'unica a farlo con un motore Wankel. Chi non conoscesse questo gioiello, è pregato cortesemente di cercare su Youtube alcuni onboard o passaggi di questo prototipo.

LE ALTRE Non di sole supercar, hypercar e auto da competizione vive Gran Turismo Sport. Nel DLC di luglio, gli sviluppatori hanno incluse altre automobili più “umane”, come la Dahiatsu Copen e le Honda Beat e S660.


Pubblicato da Marco Congiu, 01/08/2018
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox