Autore:
Emanuele Colombo

DISRUPTIVE In vendita da metà luglio, gli auricolari fitness Samsung Gear IconX adottano soluzioni molto interessanti. Anche per chi del fitness se ne infischia. Ma andiamo con ordine. I nuovissimi auricolari di Samsung funzionano via bluetooth e una volta indossati risultano completamente contenuti nel padiglione auricolare. Hanno 4 GB di memoria per archiviare fino a mille canzoni e sensori di accelerazione e del battito cardiaco per seguirci come un personal trainer. All'occorrenza fanno anche da vivavoce per il cellulare, che tuttavia non è necessario per farli funzionare.

UN PLUS PER LA SICUREZZA La cosa più interessante, però, è un'altra. Gli IconX hanno infatti una funzione che ci consente di ascoltare la musica pur restituendoci anche tutti i rumori ambientali: un plus non da poco per la sicurezza. Infatti alcuni studi condotti negli Stati Uniti e pubblicati su Injury Prevention Journal avvalorano la tesi che “l'uso di cuffie con dispositivi da tenere in mano può rappresentare un rischio per la sicurezza dei pedoni, specie in ambienti con veicoli in movimento”.

L'ALTRO LATO DELLA MEDAGLIA Il problema della distrazione, si sa, riguarda anche i guidatori, tant'è che l’articolo 173 del Codice della Strada vieta “al conducente di far uso durante la marcia di apparecchi radiotelefonici ovvero di usare cuffie. È consentito l’uso di apparecchi a viva voce o dotati di auricolare purché il conducente abbia adeguate capacità uditive ad entrambe le orecchie”. Proprio ciò che fanno gli IconX. Ora, prima che la legge riconosca gli auricolari di Samsung come validi alla guida passerà chissà quanto, ma scommettiamo che faranno tendenza?


TAGS: bluetooth smartphone samsung auricolari fitness iconx samsung gear iconx