Pubblicato il 26/05/21

Al giorno d’oggi la versatilità è una delle caratteristiche più apprezzate praticamente in ogni ambito, anche in quello dei caschi da moto. Con Scorpion EXO HX1 sarete sempre in abbinamento con la vostra moto: avete nel garage una naked, una moto retrò e una da enduro… vi basta un casco solo, indovinate quale? Proprio lo Scorpion EXO HX1, protagonista di questo MotorunBoxing!

LA CALOTTA Partiamo con la calotta dell’HX1. La sua forma miscela a dovere forme moderne e classiche, tondeggiante nella parte posteriore, più affusolato nella zona della mentoniera. La struttura è realizzata in fibre Ultra TCT, un brevetto di Scoprion che, al pari della doppia misura di calotta, aiuta a contenere il peso del casco. In taglia M, infatti, l’HX1 pesa 1.300 g. Le taglie disponibili vanno dalla XS alla XXL.

Scorpion HX1: il sistema di chiusura magnetico

LA VISIERA Gran parte della versatilità del casco passa dalla sua visiera. Di serie il sistema ad azionamento magnetico riduce la rumorosità d’azionamento e mantiene le caratteristiche aerodinamiche anche a visiera aperta. Per evitare l’appannamento è offerta di serie la lente anti-appannamento Pinlock Max Vision, oltre al para naso che devia il flusso del respiro dalla visiera, mentre nelle giornate di sole si può fare affidamento sul visierino parasole Speedview. Se al posto della visiera volete usare degli occhialoni – vintage o moderni, a vostro piacimento – non c’è problema. Basta rimuovere la visiera, montare i coperchi inclusi nella confezione e indossare la mascherina. Per un look da off-roader vero e proprio non manca nemmeno il frontalino.

INTERNI Gli interni dello Scorpion EXO HX1, estraibili e lavabili, sono realizzati in schiuma 3D rivestita dal tessuto KwikwickIII, anallergico, antibatterico e traspirante.  Come da tradizione, non mancano alcune soluzioni tecnologiche tipicamente Scorpion come il sistema KwikFit che consente di mettere e togliere agilmente i modelli di occhiali più usati, o la predisposizione per ospitare gli altoparlanti nel caso si volesse dotare il casco dell’ultimo dispositivo di comunicazione Bluetooth EXO COM (quello che si trova anche negli Scorpion EXO 930 e 930 Smart).

Scorpion HX1: presa d'aria sul mento

VENTILAZIONE Molto curato anche il sistema di aerazione denominato “Aero-Tuned”, che prevede due prese d’aria posizionate sulla mentoniera e sulla parte superiore della calotta.

COLORI E PREZZO Essendo un casco pensato per un uso quotidiano la chiusura è chiaramente di tipo ad aggancio/sgancio rapido con regolazione micrometrica. Come tutti i caschi Scorpion (qui l'unboxing dell'EXO 530 Air) la garanzia è di 5 anni e la gamma di varianti prevede sia modelli solid Bianco, Nero Opaco e Grigio Cemento Opaco (299,90 euro), sia le grafiche denominate Hostium e Taktic.

 


TAGS: caschi moto caschi moto scorpion recensione scorpion hx1 taglie scorpion hx1 prezzo scorpion hx1 recensione scorpion hx1 pregi e difetti motorunboxing scoprion hx1