SBK Imola 2018: Pirelli porterà una nuova mescola morbida posteriore
SBK 2018

SBK Imola 2018: tutte le novità della Pirelli


Avatar Redazionale , il 08/05/18

3 anni fa - Ecco le novità portate dalla Pirelli per il round SBK di Imola

Ad Imola la Pirelli farà esordire un nuovo pneumatico posteriore slick in mescola morbida con misura 200/65

PRIMA TAPPA ITALIANA Manca pochissimo all'inizio del round di Imola, quinto appuntamento del Mondiale SBK 2018 che prenderà vita sul celebre Autodromo Enzo e Dino Ferrari sulle rive del Santerno. Una tappa molto sentita dagli appassionati delle due ruote, che potranno ammirare i più grandi professionisti delle derivate dalla serie in una delle cornici d'asfalto che hanno fatto la storia di questo Campionato.

VEDI ANCHE



LE MESCOLE DELLA PIRELLI In questo round la Pirelli porterà in pista un totale di 4682 pneumatici per far fronte alle necessità di tutte e quattro le classi del Campionato per derivate dalla serie. Le soluzioni da asciutto per l'anteriore sono le SC1 e SC2 di gamma, oltre alla SC1 di sviluppo V0952, già utilizzata dai piloti in molti round lo scorso anno e in tutti gli appuntamenti corsi nel 2018, e alla variante W0494, introdotta ad Aragón, e portata anche ad Assen, che utilizza un processo costruttivo diverso rispetto a quella tradizionale. Al posteriore, invece, i piloti avranno a disposizione tre soluzioni: la W1050, che rispetto alla SC0 di gamma è comunque in generale più adatta a temperature rigide, la SC1 di gamma e la novità assoluta di sviluppo W1002, che utilizza la stessa mescola della soluzione W1050 ma si presenta nell'innovativa misura 200/65 che offre un'area di contatto più ampia con conseguente migliore distribuzione degli sforzi e che dovrebbe garantire un grip ancora più elevato, soprattutto con alte temperature.


Pubblicato da Giulio Scrinzi, 08/05/2018
Vedi anche
Logo MotorBox