SBK GP Imola Italia 2018, tutte le info: orari, risultati prove, qualifiche e gara
SBK 2018

SBK GP Imola Italia 2018, tutte le info: orari, risultati prove, qualifiche e gara


Avatar di Simone  Dellisanti , il 08/05/18

3 anni fa - Tutto quello che c'è da sapere sul GP di Imola in Italia, in aggiornamento

Tutto quello che c'è da sapere sul GP di Imola in Italia, in aggiornamento

Benvenuto nello Speciale SUPERBIKE IMOLA 2018, composto da 4 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SUPERBIKE IMOLA 2018 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

PIZZA E SPAGHETTI Con il Gran Premio di Imola 2018 la Superbike riprende il discorso lasciato in sospeso dopo il GP di Imola. Sul circuito di Imola la sfida si riaccende a partire da venerdì (11 maggio) pomeriggio con le prove libere fino a domenica al termine del Gran Prix. Qui sotto troverete i risultati di prove liberequalifiche e gara in aggiornamento, tutti gli orari delle sessioni e le indicazioni su dove seguire il Gran Premio di Imola in TV, in diretta o in differita. Qui, invece, troverete le nostre pagelle con l'analisi del quinto Round di questa Stagione.

LE CURIOSITA' Gare, duelli storici e curiosità avvenute sul circuito di Imola ce ne sono tantissime: innanzitutto la prima vittoria di Regis Laconi, che correva con l'Aprilia RSV 1000, davanti a Ruben Xaus e Tadayuki Okada. Poi si passa ad una vera e propria pietra miliare, da molti riconosciuta come la più bella sfida mai andata in scena nella SBK: stiamo parlando dell'eterno duello tra Troy Bayliss, in sella alla 998 F02, e Colin Edwards, a bordo della Honda VTR 1000 SP2. Una battaglia che imperversò in entrambe le manche e che, alla fine, consegno il secondo Titolo Mondiale nelle mani del pilota texano. Si prosegue con la conquista del secondo iride da parte di Troy Corser proprio sul circuito imolese, in un 2005 letteralmente dominato in sella alla GSXR 1000 K5 del team Alstare. L'anno successivo, invece, fu il suo connazionale Troy Bayliss ai comandi della 999 F06 del team Xerox a portare a casa la sua seconda corona d'alloro, in un weekend in cui il brasiliano Alex Barros conquistò la sua unica vittoria tra le derivate dalla serie e Corser prese parte alla sua 250° gara. Si arriva, infine, al 2010, anno in cui il nostro Max Biaggi, a seguito di due manche estremamente combattute e piene di tensione, riuscì a conquistare matematicamente il titolo di Campione del Mondo, diventando il primo italiano a vincere nel Mondiale Superbike. Per quanto riguarda, invece, lo scorso anno, entrambe le gare sono state messe a segno dalla prima guida del team Aruba.it – Ducati, Chaz Davies, capace di mettere in riga sia in Gara 1 che in Gara 2 il rivale Jonathan Rea.

ORARI TV Il quinto round del Mondiale sarà trasmesso in diretta da Italia 1 e Italia 2. Clicca qui per scoprire tutti gli orari tv del GP di Assen: prove, qualifiche e gara.

VEDI ANCHE

RISULTATI PROVE LIBERE 1

PILOTA TEAM TEMPO GAP
1. Jonathan Rea Kawasaki 1’46’’951  
2. Chaz Davies Ducati 1’47’’241 +0.290
3. Marco Melandri Ducati 1’47’’542 +0.591
4. Xavi Fores Ducati 1’47’’759 +0.808
5. Tom Sykes Kawasaki 1’47’’963 +1.012
6. Michael Van der Mark Yamaha 1’48’’232 +1.281
7. Jordi Torres MV Agusta 1’48’’381 +1.430
8. Roman Ramos Kawasaki 1’48’’583 +1.632
9. Eugene Laverty Aprilia 1’48’’810 +1.859
10. Leon Haslam Kawasaki 1’48’’889 +1.938

RISULTATI PROVE LIBERE 2

PILOTA TEAM TEMPO GAP
1. Jonathan Rea Kawasaki 1’47’’038  
2. Marco Melandri Ducati 1’47’’150 +0.112
3. Lorenzo Savadori Aprilia 1’47.407 +0.369
4. Tom Sykes Kawasaki 1’47’’468 +0.430
5. Chaz Davies Ducati 1’47’’473 +0.435
6. Jordi Torres Mv Agusta 1’47’’572 +0.534
7. Xavi Fores Ducati 1’47’’602 +0.564
8. Eugene Laverty Aprilia 1’48’’085 +1.047
9. Alex Lowes Yamaha 1’48’’095 +1.057
10. Leon Haslam Kawasaki 1’48’’095 +1.147

RISULTATI PROVE LIBERE COMBINATA FP3

PILOTA TEAM TEMPO GAP
1. Chaz Davies Ducati 1’46’’686  
2. Jonathan Rea Kawasaki 1’46’’686 +0.000
3. Marco Melandri Ducati 1’47’’126 +0.440
4. Lorenzo Savadori Aprilia 1’47’’396 +0.710
5. Michael Van der Mark Yamaha 1’47’’461 +0.775
6. Tom Sykes Kawasaki 1’47’’468 +0.782
7. Xavi Fores Ducati 1’47’’529 +0.843
8. Leon Haslam Kawasaki 1’47’’563 +0.877
9. Jordi Torres MV Agusta 1’47’’572 +0.886
10. Michael Rinaldi Ducati 1’47’’597 +0.911

QUALIFICHE 

PILOTA TEAM TEMPO GAP
1. Jonathan Rea Kawasaki 1.45'797’’  
2. Tom Sykes Kawasaki 1’46’109 +0.312
3. Chaz Davies Ducati 1’46’’162 +0.365
4. Marco Melandri Ducati 1’46’’227 +0.430
5. Xavi Fores Ducati 1’46’’689 +0.892
6. Eugenie Laverty Aprilia 1’46’’692 +0.895
7. Jordi Torres MV Agusta 1’46’’820 +1.023
8. Michael Rinaldi Ducati 1’46’853 +1.056
9. Lorenzo Savadori Aprilia 1’46’921 +1.124
10. Alex Lowes Yamaha 1’47’115 +1.318
11. Leon Haslam Kawasaki 1’47’’547 +1.750
12. Michael vna der Mark Yamaha 1’47’’710 +1.913

GARA UNO

PILOTA TEAM GAP
1. Jonathan Rea Kawasaki  
2. Tom Sykes Kawasaki +3.755
3. Marco Melandri Ducati +6.906
4. Chaz Davies Ducati +8.191
5. Xavi Fores Ducati +15.550
6. Michael vna der Mark Yamaha +19.339
7. Michael Rinaldi Ducati +22.522
8. Lorenzo Savadori Aprilia +25.772
9. Leon Haslam Kawasaki +30.269
10. Alex Lowes Yamaha +30.377
12. Eugene Laverty Aprilia +34.188

Pubblicato da Simone Dellisanti , 08/05/2018
superbike imola 2018
Logo MotorBox