Logo MotorBox
MotoGP 2024

Ufficiale: contratto pluriennale per Acosta con KTM


Avatar di Luca Manacorda , il 01/06/24

1 mese fa - La casa austriaca ha ufficializzato l'ingaggio di Pedro Acosta

Ufficiale: KTM ingaggia Acosta, contratto "pluriennale"
La casa austriaca ha ufficializzato l'ingaggio di Pedro Acosta, ventenne talento spagnolo

Il weekend del GP Italia al Mugello può segnare un'importante svolta nel mercato piloti. In attesa che la Ducati comunichi il nome del pilota che affiancherà Pecco Bagnaia nel team ufficiale il prossimo anno, la KTM ha ufficializzato l'ingaggio di Pedro Acosta, ventenne astro nascente della MotoGP. Il nuovo contratto, valido dalla prossima stagione, ha una durata definita ''pluriennale'' ma non specificata al momento, anche se Acosta nelle sue dichiarazioni parla chiaramente di ''due anni''.

CARRIERA FULMINANTE Il portoghese, che ha compiuto 20 anni lo scorso 25 maggio, sta disputando la sua prima stagione in MotoGP in sella alla GasGas (una KTM ribrandizzata) del team Tech3, confermando le grandi aspettative che ci sono su di lui. Finora è già salito sul podio in due gran premi e in due gare Sprint, ottenendo sia al sabato sia alla domenica un secondo e un terzo posto. In precedenza si è aggiudicato il titolo di Moto3 nel 2021 e quello di Moto2 nel 2023. Per lui si tratta di un ritorno con i colori di KTM, dato che proprio con le moto austriache ha vinto il suo primo titolo nel Motomondiale tre anni fa.

VEDI ANCHE


TORNARE A CASA Parlando del suo accordo con KTM, Acosta ha forse involontariamente fatto luce sulla durata del suo contratto, che potrebbe dunque avere un clausola d'uscita dopo il primo biennio: ''Per me era importante continuare a spingere con KTM, vedere l’intero progetto, la storia fino ad ora e come siamo cresciuti nelle corse. È bello andare avanti per il futuro: entrare in arancione è come tornare a casa. Il modo in cui stanno spingendo e migliorando negli ultimi anni è ciò che mi spinge a restare per i prossimi due anni''.

MotoGP Americhe 2024, Pedro Acosta (KTM). Credits: MotoGP MotoGP Americhe 2024, Pedro Acosta (KTM). Credits: MotoGP

TALENTO GENERAZIONALE Il Team Manager del team Red Bull KTM, Francesco Guidotti, ha dichiarato: ''Nelle corse non puoi mai stare fermo o rallentare e la storia di Pedro è rara. Possiamo quasi definirlo un talento generazionale per quanto ha realizzato finora. È chiaro che ora è uno dei nomi più in voga della MotoGP e per il 2025 sarà interessante vederlo e lavorare con lui più da vicino. Lo standard è altissimo in questo sport, quindi, distinguersi così velocemente significa qualcosa di davvero speciale''.


Pubblicato da Luca Manacorda, 01/06/2024
Tags
Vedi anche