"Pecco" Bagnaia e la Ducati, ufficiale il rinnovo: accordo biennale
MotoGP 2022

"Pecco" Bagnaia e la Ducati, ufficiale il rinnovo: accordo biennale


Avatar di Simone Valtieri , il 21/02/22

3 mesi fa - La storia d'amore tra Bagnaia e Ducati proseguirà fino al 2024

La storia d'amore tra Francesco Bagnaia e la sua Ducati Desmosedici proseguirà per altri due anni, fino al 2024

PECCO ROSSO! Francesco Bagnaia e la Ducati, un rapporto nato tre anni fa con il team satellite Pramac, proseguito lo scorso anno con la spettacolare stagione del giovane torinese, e che proseguirà almeno fino al 2024. La notizia era nell'aria e alla vigilia dell'inizio del prossimo mondiale, che comincerà in Qatar a inizio marzo, ed è stata ufficializzata oggi dalla casa di Borgo Panigale. Per ''Pecco'' affrontare la nuova stagione con il contratto già in tasca è una cosa positiva, potrà concentrarsi solo sulla guida senza alcuna pressione, a differenza del compagno Jack Miller che dovrà invece difendere la sua sella dagli assalti di Jorge Martin ed Enea Bastianini.

STORIA D'AMORE Sui suoi canali social Bagnaia ha commentato felice: ''Tu e io, DesmosediciGP, abbiamo una storia speciale che è destinata a durare. Ci siamo scelti tanto tempo fa e continuiamo a farlo''. Tramite i canali ufficiali del team, invece, ''Pecco'' è stato più specifico: ''Essere un pilota Ducati in MotoGP è sempre stato il mio sogno e sapere di poter continuare nel Ducati Lenovo Team per altre due stagioni mi rende davvero contento e orgoglioso. Nella squadra ufficiale ho trovato un ambiente sereno: mi sento in sintonia con la mia squadra e so che insieme potremo fare grandi cose. Ora posso concentrami solamente a fare bene in questo Campionato. Un grazie davvero di cuore a Claudio, Gigi, Paolo e Davide e a tutto lo staff di Ducati Corse. Cercherò di ripagare con i miei risultati in pista la loro fiducia!''

VEDI ANCHE



Presentazione Ducati Lenovo Team 2022 MotoGP Presentazione Ducati Lenovo Team 2022 MotoGP

OBIETTIVO TITOLO Molto felice del rinnovo è, ovviamente, anche il Direttore Generale di Ducati Corse, Gigi Dall'Igna, che fissa obiettivi altissimi per il talento italiano frutto dell'Academy di Valentino Rossi: ''Siamo davvero felici di avere Bagnaia con noi per altre due stagioni. Fin dal suo arrivo in Ducati nel 2019, Pecco ha dimostrato un grande talento e di saper interpretare molto bene la nostra Desmosedici GP, adattandosi a guidarla in qualsiasi condizione. Lo ha fatto soprattutto nell’ultima stagione, durante la quale ha registrato una crescita davvero importante, arrivando a giocarsi il titolo mondiale. Il modo in cui ha saputo gestire le gare di Aragon, Misano, ma anche Portimao e Valencia, centrando quattro fantastiche vittorie, è la dimostrazione della sua maturità come pilota. Con queste grandi qualità siamo sicuri che abbia tutto il potenziale per poter puntare insieme a noi al titolo iridato''.


Pubblicato da Simone Valtieri, 21/02/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox