MotoGP Test Misano, day-2: Espargaro al top con Aprilia
MotoGP 2021

Test Misano: Aleix Espargaro porta l'Aprilia in vetta, Bagnaia al 2° posto


Avatar di Salvo Sardina , il 22/09/21

1 mese fa - Nel giorno conclusivo di test MotoGP a Misano miglior tempo per lo spagnolo dell'Aprilia

Nel giorno conclusivo di test MotoGP, è ancora una casa italiana davanti a tutti: Espargaro su Aprilia precede Pecco Bagnaia su Ducati. Cresce anche Vinales, Marquez 11°

Dopo il miglior tempo siglato nella prima giornata di test di Misano dalla Ducati di Francesco Bagnaia, è ancora il tricolore a segnare anche il day-2 di questa importante sessione di prove in preparazione del mondiale 2022 di MotoGP. A guidare la classifica stavolta non è la Rossa di Borgo Panigale, già vittoriosa nelle ultime due gare in calendario, ma l’Aprilia equipaggiata da inedite appendici aerodinamiche portata in vetta sul finale di giornata da Aleix Espargaro. Il pilota spagnolo si è inserito in prima posizione dopo aver scalzato il leader del mondiale Fabio Quartararo che, in ben otto occasioni consecutive prima di perdere la vetta, aveva abbassato il limite della sessione.

MotoGP Test Misano 2021: Marc Marquez (Honda) MotoGP Test Misano 2021: Marc Marquez (Honda)

VEDI ANCHE


PECCO È LÌ Seconda posizione di giornata per l’uomo più in forma del momento, quel Pecco Bagnaia che già ieri si era mostrato particolarmente a proprio agio anche con le novità tecniche in vista del 2022. Il ventiquattrenne torinese, che nel pomeriggio non ha girato, precede nella classifica combinata di questo day-2 il campione in carica Joan Mir e Takaaki Nagakami che, con la sua Honda LCR, ferma i cronometri a 151 millesimi dal leader. Quinta posizione per Jack Miller, che precede Pol Espargaro e il già citato leader del mondiale, settimo ma protagonista di continue comparazioni tra la moto aggiornata per il prossimo anno e la sua attuale Yamaha M1. Continua a crescere la confidenza con la moto della casa di Noale anche per Maverick Vinales, ottavo assoluto a riprova dei passi in avanti fatti dalla casa italiana. Solo undicesimo tempo invece per Marc Marquez, anche lui impegnato nei test delle novità in vista del prossimo campionato. Da segnalare infine il debutto con la KTM dei due rookie, protagonisti della lotta per il titolo in Moto2, Remy Gardner e Raul Fernandez.

Risultati Test Misano - 22 settembre 2021 - Day 2 - Pomeriggio

Pos Pilota Moto Tempo Distacco Giri
1 ESPARGARO, Aleix Aprilia 1:31.584   32 / 37
2 NAKAGAMI, Takaaki Honda 1:31.735 +0.151 23 / 23
3 MIR, Joan Suzuki 1:31.873 +0.289 32 / 33
4 QUARTARARO, Fabio Yamaha 1:31.974 +0.390 32 / 33
5 VIÑALES, Maverick Aprilia 1:32.035 +0.451 49 / 52
6 ESPARGARO, Pol Honda 1:32.105 +0.521 33 / 37
7 MARQUEZ, Marc Honda 1:32.151 +0.567 30 / 36
8 MILLER, Jack Ducati 1:32.166 +0.582 26 / 26
9 MARINI, Luca Ducati 1:32.201 +0.617 23 / 28
10 BINDER, Brad KTM 1:32.202 +0.618 43 / 44
11 MARQUEZ, Alex Honda 1:32.259 +0.675 37 / 44
12 PIRRO, Michele Ducati 1:32.331 +0.747 22 / 29
13 RINS, Alex Suzuki 1:32.352 +0.768 10 / 32
14 MARTIN, Jorge Ducati 1:32.624 +1.040 12 / 12
15 OLIVEIRA, Miguel KTM 1:32.898 +1.314 14 / 24
16 PEDROSA, Dani KTM 1:32.959 +1.375 23 / 31
17 MORBIDELLI, Franco Yamaha 1:32.978 +1.394 15 / 28
18 DOVIZIOSO, Andrea Yamaha 1:33.027 +1.443 6 / 32
19 ROSSI, Valentino Yamaha 1:33.656 +2.072 6 / 12
20 SAVADORI, Lorenzo Aprilia 1:34.043 +2.459 33 / 38
21 FERNANDEZ, Raul KTM 1:34.360 +2.776 8 / 17
22 GARDNER, Remy KTM 1:35.086 +3.502 14 / 14
NC BASTIANINI, Enea Ducati No tempo    
NC GUINTOLI, Sylvain Suzuki No tempo    
NC BRADL, Stefan Honda No tempo    
NC BAGNAIA, Francesco Ducati No tempo    

MotoGP Test Misano 2021: Maverick Vinales (Aprilia) MotoGP Test Misano 2021: Maverick Vinales (Aprilia)

Risultati Test Misano - 22 settembre 2021 - Day 2 - Mattina

Pos Pilota Moto Tempo Distacco Giri
1 ESPARGARO, Aleix Aprilia 1:31.599   33 / 45
2 BAGNAIA, Francesco Ducati 1:31.664 +0.065 23 / 39
3 MIR, Joan Suzuki 1:31.707 +0.108 34 / 35
4 MILLER, Jack Ducati 1:31.798 +0.199 55 / 55
5 NAKAGAMI, Takaaki Honda 1:31.887 +0.288 35 / 44
6 ESPARGARO, Pol Honda 1:31.926 +0.327 15 / 52
7 QUARTARARO, Fabio Yamaha 1:31.959 +0.360 15 / 44
8 VIÑALES, Maverick Aprilia 1:32.002 +0.403 51 / 57
9 OLIVEIRA, Miguel KTM 1:32.136 +0.537 7 / 47
10 MARINI, Luca Ducati 1:32.156 +0.557 34 / 34
11 BINDER, Brad KTM 1:32.175 +0.576 24 / 39
12 MARQUEZ, Marc Honda 1:32.246 +0.647 23 / 33
13 MARQUEZ, Alex Honda 1:32.278 +0.679 39 / 46
14 RINS, Alex Suzuki 1:32.371 +0.772 17 / 45
15 MARTIN, Jorge Ducati 1:32.412 +0.813 22 / 22
16 PIRRO, Michele Ducati 1:32.491 +0.892 12 / 32
17 MORBIDELLI, Franco Yamaha 1:32.635 +1.036 3 / 10
18 DOVIZIOSO, Andrea Yamaha 1:32.830 +1.231 26 / 47
19 ROSSI, Valentino Yamaha 1:32.842 +1.243 21 / 30
20 BASTIANINI, Enea Ducati 1:32.975 +1.376 9 / 10
21 PEDROSA, Dani KTM 1:33.373 +1.774 20 / 22
22 FERNANDEZ, Raul KTM 1:33.988 +2.389 34 / 34
23 GUINTOLI, Sylvain Suzuki 1:34.141 +2.542 31 / 33
24 SAVADORI, Lorenzo Aprilia 1:34.367 +2.768 4 / 22
25 GARDNER, Remy KTM 1:34.641 +3.042 30 / 33
NC BRADL, Stefan Honda No tempo    

Pubblicato da Salvo Sardina, 22/09/2021
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox