MotoGP, Pedrosa firma con KTM: sarà collaudatore fino al 2020
MotoGP

Pedrosa firma con KTM: sarà collaudatore fino al 2020


Avatar Redazionale , il 26/10/18

3 anni fa - Daniel Pedrosa ha firmato un contratto biennale con la la KTM nel ruolo di tester

Daniel Pedrosa, scaricato dalla Honda per far posto a Jorge Lorenzo dal 2019, ha firmato un contratto biennale con la KTM nel ruolo di tester

PROGETTO AMBIZIOSO La KTM vuole fare le cose in grande e per la prossima stagione oltre a raddoppiare i team impegnati nella classe MotoGP, raddoppierà anche il numero di tester ufficiali. E che tester. Dopo una lunga trattativa Daniel Pedrosa ha accettato l'offerta della casa austriaca per restare ancorato al Motomondiale e dal 2019 sarà collaudatore ufficiale al fianco di Mika Kallio. In pista scenderanno invece Pol Espargaro e Johann Zarco con la casa madre oltre a Miguel Oliveria e Hafiz Syahrin con il team satellite Tech 3.

VEDI ANCHE



BENVENUTO DANI A dare l'annuncio è stato Pit Beirer, direttore sportivo del team KTM: "Avere nel nostro team l'esperienza di un pilota come Daniel è un altro forte segnale che ci stiamo muovendo nella giusta direzione e che sstiamo spingendo più forte che possiamo. Abbiamo visto in questi anni quanto sia diventata competitiva la MotoGP e come pochi decimi possano significare un progresso tangibile. Speriamo, e siamo veramente contenti, che gli input che potrà dare Danil al fianco di Mika a entrambi i nostri due team possano daci quel qualcosa in più. Possiamo approcciare con ottimismo alle prossime stagioni e voglio ringraziare Dani, è bellissimo che creda e abbia fede in quello che stiamo facendo."

VECCHIE CONOSCENZE A fare gli onori di casa non solo Beirer, ma anche Mike Leitner, team manager MotoGP per la casa sponsorizzata dalla Red Bull. "Sono veramente felice che il team abbia raggiunto l'accordo con Dani, grazie a tutti questi anni di successo in MotoGP credo che sarà fondamentale per lo sviluppo della nostra moto. Dani è un tre volte campione del mondo e si è classificato tre volte secondo nella classe regina, e lo conosco bene perché abbiamo già lavorato insieme. È molto competitivo e noi possiamo solo trarre cose positive dal suo lavoro."


Pubblicato da Simone Valtieri, 26/10/2018
Vedi anche
Logo MotorBox