MotoGP, Joan Mir ha una caviglia fratturata: salterà Misano
MotoGP 2022

MotoGP, frattura della caviglia dopo la caduta al Red Bull Ring: Joan Mir salta Misano


Avatar di Salvo Sardina , il 23/08/22

1 mese fa - Il campione del mondo 2020 non sarà in sella alla sua Suzuki a Misano

Il campione del mondo 2020 ha riportato una frattura alla caviglia dopo la brutta caduta nelle fasi iniziali del MotoGP d'Austria a Spielberg: i medici consigliano il riposo, rientro previsto per Aragon

La brutta caduta nelle fasi iniziali del MotoGP d’Austria al Red Bull Ring non sarà senza conseguenze per il pilota della Suzuki, Joan Mir. Il centauro spagnolo ha infatti riportato una frattura alla caviglia che lo costringerà a restare a riposo per almeno 15 giorni. Come comunicato dallo stesso Mir sui propri canali social, i consigli dei medici gli impediranno di prendere parte alla prossima tappa del Motomondiale, in programma nel weekend del 4 settembre sulla pista di Misano Adriatico.

IL COMUNICATODopo aver effettuato svariati controlli radiologici – scrive il campione del mondo 2020 sul proprio profilo Instagram – i medici mi hanno consigliato di restare a completo riposo per 15 giorni prima di effettuare una nuova valutazione delle mie condizioni. Sfortunatamente, questo significa che sarò costretto a saltare la gara di Misano ma sono fiducioso di poter tornare in moto per il GP ad Aragon. Voglio anche ringraziare Dainese e AGV (fornitori di tuta e casco, ndr) per avermi protetto e aver evitato che il brutto incidente che ho avuto al Red Bull Ring avesse conseguenze peggiori”.


Pubblicato da Salvo Sardina, 23/08/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox