Autore:
Simone Valtieri

SFIDA INFINITA Max Biaggi torna nel motomondiale e sfiderà ancora una volta Valentino Rossi. Ovviamente non stiamo parlando di duelli in pista tra i due, nonostante il centauro di Tavullia sia ancora attivo e tra i protagonisti della classe MotoGP, ma di una sfida nella veste di team owner, ovveri proprietari di scuderie della classe Moto3, i cui rispettivi piloti correranno con tutti in sella alla KTM.

VR46 VS MAX RACING Il già rodato Sky Racing Team VR46 nel 2019 vedrà in pista Dennis Foggia, che sarà alla seconda stagione completa con il team con il quale ha esordito nelle ultime 4 gare del 2017, e Celestino Vietti, che domenica scorsa ha conquistato il suo primo sorprendente podio nel motomondiale, terminando secondo a Phillip Island alla seconda gara in carriera. Il neonato Max Racing Team, potrà contare invece sull'apporto di un team manager di esperienza come Peter Oettl, tedesco e papà del pilota Philipp Oettl, e di un pilota di sicuro talento, lo spagnolo Aaron Canet, attualmente sesto nel campionato 2018.

TUTTI PER UNO... L'annuncio è stato dato ieri sera da Max Biaggi, che ha postato un didascalico post sui suoi account social: "Il futuro è dietro l'angolo", scrive il quattro volte iridato nella classe Moto2, nonché due volte campione del mondo della Superbike. "2019, ready to go! (pronti a partire!). Moto3 campionato del mondo. Rider: Aron Canet. Bike: KTM" il resto del testo, accompagnato da una foto che ritrae Oettl, Canet e Biaggi stringersi la mano a mo' dei moschettieri. Quella del team di Biaggi è una evoluzione prevista, dopo aver partecipato negli anni scorsi al CIV prima, e al CEV poi.


TAGS: max biaggi valentino rossi moto3 vr46 Max Racing Team Foggia Canet Vietti