Pubblicato il 13/07/20

COPPIA ITALIANA Il Sepang Racing Team Petronas si sta trasformando in una filiale della VR46 Academy. Dopo la notizia - data per certa da più parti ma non ancora ufficializzata dal team - dell'approdo di Valentino Rossi per due stagioni in sella alla Yamaha satellite, arriva l'annuncio - questo sì, ufficiale - del rinnovo biennale per Franco Morbidelli, il pilota romano che già ha corso la passata stagione con la scuderia malese, e che ha fatto vedere ottime cose nonostante sia stato messo in ombra dall'esplosione del talento di Fabio Quartararo, concludendo il campionato in 10° piazza con 115 punti.

MotoGP Malesia 2019, Sepang: Franco Morbidelli (Yamaha)

DICHIARAZIONE D'AMORE ''Sono veramente contento del rinnovo con il team Yamaha SRT Petraons, lo scorso anno abbiamo trascorso una bellissima stagione insieme, lavorando con grande affiatamento per raggiungere il sucesso'' - ha spiegato lo stesso Morbidelli nel comunicato ufficiale - ''Penso che sia importante per me continuare sulla stessa moto e nello stesso ambiente, è fantastico lavorare con il mio team. Voglio ringraziarli per questa opportunità, è un onore continuare qui e non vedo l'ora di tornare in sella per mostrare il nostro potenziale, sono veramente felice di poter continuare a fare ciò che amo con un team che amo''.

MotoGP 2020, Valentino Rossi e Franco Morbidelli (Yamaha)

POTENZIALE DA PODIO Anche il proprietario del team, Razlan Razali appare soddisfatto della sua decisione: ''Siamo lieti di confermare che Franky continuerà con noi anche nel 2021 e nel 2022. È un pilota di grande talento e una risorsa per il team, ed è sempre stato nei nostri piani futuri. Ha il potenziale per raggiungere il gradino più alto del podio e questo è l'obiettivo per il quale lavoreremo sodo insieme. Abbiamo assoluta fiducia nelle capacità di Franky e pensiamo che abbia le carte in regola per essere competitivo sin da Jerez. Sappiamo che crescerà ancora e potrà donare al team stabilità e competitività, non vediamo l'ora di tornare in pista insieme''.


TAGS: yamaha motogp valentino rossi petronas franco morbidelli MotoGP 2020 Razlan Razali SRT Petronas Sepang Racing Team