La Monster Energy Yamaha 2022 si presenta: caccia ai due titoli
MotoGP 2022

La Yamaha vuole il bis: presentato il team Monster Energy di Quartararo e Morbidelli


Avatar di Luca Manacorda , il 04/02/22

3 mesi fa - Ambizioni sempre alte per il team del campione del mondo 2021

Ambizioni sempre alte per il team del campione del mondo 2021: Quartararo vuole confermarsi, Morbidelli cerca il rilancio

A CACCIA DI NUOVI TITOLI Quest'oggi è stata la Monster Energy Yamaha a presentarsi in vista della stagione 2022. Il team è reduce da un'annata particolare: da un lato, il titolo piloti vinto in maniera autoritaria da Fabio Quartararo, dall'altro il burrascoso divorzio da Maverick Vinales. Un campionato a due facce che si è però concluso con il primo Mondiale vinto dal 2015. Quest'anno, accanto al francese ci sarà a tempo pieno Franco Morbidelli, reduce da un 2021 tribolato a causa dell'infortunio al ginocchio che lo ha costretto a finire sotto ai ferri. Nel mezzo, però, c'è stata la promozione proprio nel team Yamaha ufficiale, con il quale ha già disputato le ultime cinque gare del passato campionato. Per l'italo-brasiliano, quest'anno c'è la grande occasione di tornare a far vedere il suo potenziale messo in mostra due anni fa, quando chiuse secondo in classifica generale. Per la Yamaha, appianati i problemi nel box, l'obiettivo è confermare il titolo Piloti e provare a inseguire quelli Costruttori e Team detenuti dalla Ducati.

MotoGP 2022: le Yamaha YZR-M1 per la nuova stagione MotoGP 2022: le Yamaha YZR-M1 per la nuova stagione

LE PAROLE DEI PROTAGONISTI

Fabio Quartararo, pilota ufficiale Monster Energy Yamaha

Franco Morbidelli, pilota ufficiale Monster Energy Yamaha

Lin Jarvis, managing director Monster Energy Yamaha

Massimo Meregalli, team director Monster Energy Yamaha

VEDI ANCHE



Fabio Quartararo

La pausa invernale è stata piuttosto lunga, ma se devo essere sincero mi sembra di essermi tenuto occupato tutto il tempo. Ci sono stati molti eventi a cui partecipare e ovviamente la preparazione è continuata normalmente, quindi tutto sommato è stato piuttosto impegnativo, ma in senso positivo. Sono entusiasta di iniziare la nuova stagione e iniziare a guidare e migliorare. Abbiamo ottenuto il titolo l'anno scorso ed è stato fantastico. Nessuno potrà mai portarmelo via, ma dal primo giorno di guida, niente di tutto ciò avrà più importanza. La vittoria del titolo 2021 è ormai alle spalle, dobbiamo concentrarci sul nuovo campionato. Nel 2021 non abbiamo fatto quasi nessun test pre-stagionale a causa della pandemia. Quest'anno ho già un anno di esperienza con il Factory Team, quindi sappiamo come lavorare bene insieme. Conosciamo i nostri punti di forza e dove possiamo migliorare, quindi questo ci aiuterà durante i test di Sepang e Mandalika.

MotoGP 2022: Fabio Quartararo MotoGP 2022: Fabio Quartararo

Franco Morbidelli

L'anno scorso è stato tutto incentrato sul mostrare forza mentale mentre lavoravo per migliorare la mia forza fisica. Non è stato facile tornare dopo l'operazione al ginocchio, ma il lavoro che ho fatto mi sarà di beneficio all'inizio di questa stagione. Abbiamo già alcuni dati su cui lavorare e ho già familiarità con la moto e il team. Ho sempre avuto un buon feeling con la Yamaha, ma questa M1 è così fluida. Non vedo l'ora di iniziare a guidare la moto 2022 ora che il mio ginocchio è in condizioni migliori. Sono molto interessato a vedere come continueranno i nostri progressi. Non vedo l'ora di rivedere l'intera squadra ai test. L'atmosfera nel team era davvero piacevole l'anno scorso, quindi vediamo quali passi in avanti possiamo fare durante i test invernali.

MotoGP 2022: Franco Morbidelli MotoGP 2022: Franco Morbidelli

Lin Jarvis

I nostri obiettivi quest'anno sono competere per vincere di nuovo il titolo Piloti e avere entrambi i piloti forti tutto l'anno per provare a vincere il titolo Costruttori e Team anche se sappiamo che sarà dura di fronte alla concorrenza molto agguerrita di tutte le altre casa. Con Fabio e Franky alla guida delle nostre M1, supportati dal nostro team e dai nostri ingegneri di prima classe in Giappone e in Europa, siamo entusiasti di iniziare i test per prepararci alla stagione MotoGP 2022.

Massimo Meregalli

Inizio col dire che siamo, ovviamente, molto felici di aver vinto il Campionato del Mondo 2021 con Fabio l'anno scorso. Ma essere il campione del mondo in carica comporta un po' di pressione in più. Siamo molto consapevoli che vincere un campionato una volta è relativamente facile rispetto a provare a vincerlo due volte di seguito. Ripartiamo tutti da zero e abbiamo una lunga stagione davanti a noi con 21 GP in calendario. Non possiamo permetterci di soffermarci troppo sul passato: dobbiamo concentrarci sul compito che ci attende e andare avanti se vogliamo finire di nuovo primi. Il morale della squadra è ottimo e l'atmosfera non è mai stata migliore. I nuovi membri che si sono uniti a noi l'anno scorso si sono integrati incredibilmente bene. Come Team Director non potrei chiedere una squadra migliore con cui iniziare questa prossima corsa per il titolo. Siamo anche molto fortunati ad avere una formazione di piloti così forte. Sia Fabio che Franco sono talenti indiscussi, e la loro guida si adatta alla nostra moto. Uno di loro cercherà di confermare il suo dominio in MotoGP, mentre l'altro è ansioso di mostrare tutto il suo potenziale ora che si sta avvicinando al pieno recupero dall'infortunio, quindi siamo pronti a combattere.


Pubblicato da Luca Manacorda, 04/02/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox