LCR Honda, presentato il team di Lucio Cecchinello in cerca il riscatto
MotoGP 2022

Ecco il team Honda LCR, Lucio Cecchinello in cerca il riscatto


Avatar di Simone Valtieri , il 09/02/22

3 mesi fa - Tolti i veli alle due Honda del team LCR, griffate Castrol e Idemitsu

Tolti i veli alle due Honda del team LCR, griffate Castrol e Idemitsu, affidate ai confermati Alex Marquez e Taka Nakagami

DUE ANIME, UN TEAM Presentato in due ''tranches'' il team Honda LCR. Prima è stato il turno del lato box di Alex Marquez, sponsorizzato come nel 2021 da Castrol, poi quello dell'anima giapponese della squadra, griffata Idemitsu e rappresentata da Takaaki Nakagami. I due ragazzi di Lucio Cecchinello sono in cerca di riscatto in questa stagione, dopo aver fatto vedere cose apprezzabili nel 2020 non è seguito un 2021 all'altezza, perciò l'anno alle porte rappresenta un giro di boa decisivo per le carriere di entrambi i piloti, che avranno tra le mani una RC213V totalmente rinnovata per giocarsi al meglio le rispettive carte. Di seguito i due video di presentazione del team e tutte le parole dei protagonisti.

Le parole dei protagonisti

Alex Marquez

''Quando sei giovane non ti immagini di arrivare in MotoGP, neanche nei migliori sogni. Essere qui è un sogno, qualcosa di veramente bello. Certo, si passano tanti giorni lontani da casa, ma sono fortunato ad aver fatto della mia passione il mio lavoro. Sarà sicuramente un anno migliore rispetto al 2021, la nuova moto è completamente diversa da quella dello scorso anno, in Honda hanno ascoltato le nostre indicazioni e fatto un grosso passo in avanti. Finalmente abbiamo più grip al posteriore e una maggiore potenza''.

VEDI ANCHE



Takaaki Nakagami

''Oggi è il mio trentesimo compleanno, non festeggerò ma spero di farmi un bel regalo quest'anno. Sarà il mio quinto anno in MotoGP e spero perciò di vivere una stagione da protagonista, cercando di conquistare finalmente il primo podio e, perché no, la prima vittoria. Non vedo l'ora di far vedere a tutti il mio valore, potendo contare su una moto completamente rivoluzionato rispetto alla precedente e su un mental coach che mi seguirà per tutto il campionato''.

Lucio Cecchinello

''Sarà la dicassettesima stagione per noi in MotoGP, avremo una nuova moto con la tecnologia più evoluta a disposizione, abbiamo rinforzato il nostro reparto con più ingegneri, e abbiamo introdotto la figura di direttore tecnico nel team. I ragazzi si sono allenati tantissimo, hanno accumulato esperienza nel corso degli ultimi anni e speriamo possano lottare con il gruppo dei migliori. Non vediamo l'ora di iniziare questa nuova sfida.''


Pubblicato da Simone Valtieri, 09/02/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox