Jack Miller ritorna alla KTM
MotoGP

Per Jack Miller un ritorno al passato: firmato un biennale con KTM


Avatar di Luca Manacorda , il 09/06/22

3 settimane fa - L'australiano lascerà la Ducati per andare alla KTM

L'australiano l'anno prossimo passerà dalla Ducati al Red Bull KTM Factory Racing

ADDIO DUCATI Come previsto, Jack Miller e la Ducati si separeranno al termine della stagione. L'australiano tornerà ad abbracciare la KTM: il team Red Bull KTM Factory Racing ha comunicato oggi l'avvenuta firma su un contratto biennale valido per il 2023 e 2024. Il 27enne affiancherà il confermato Brad Binder sulla KTM RC16.

RITORNO AL PASSATO Miller tornerà così in sella a una KTM dopo la positiva esperienza del 2014 in Moto3. Una stagione in cui conquistò 6 vittorie e 10 pole position, terminando secondo in classifica generale ad appena 2 punti dal vincitore Alex Marquez. Le prestazioni di quel campionato gli permisero il sorprendente balzo diretto in MotoGP, ad appena 20 anni di età. Miller ritroverà anche Francesco Guidotti, attuale team manager della Red Bull KTM Factory Racing con cui ha già lavorato per tre delle sue otto stagioni nella massima categoria.

VEDI ANCHE


STAGIONI EMOZIONANTI Proprio Guidotti ha commentato così la firma di Miller: ''Avere Jack al fianco di Brad nel nostro team significa che avremo un altro forte vantaggio. Lo conosco bene, so come gli piace lavorare e cosa può portare nel box. Credo che il suo carattere e il modo in cui guiderà e spingerà la nostra KTM RC16 ci aiuteranno molto in questa fase del nostro progetto. Come Brad, Jack è un pilota puro: troverà i limiti e il massimo di qualsiasi condizione e di qualsiasi pacchetto e continuerà a 'provarci' per ottenere il risultato e questa è una qualità piuttosto rara. Le prossime due stagioni saranno emozionanti!''.


Pubblicato da Luca Manacorda, 09/06/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox