Pubblicato il 21/10/20

UNA STORIA DI SUCCESSI La partnership tra Honda HRC e Repsol ha ormai fatto la storia della MotoGP. Iniziata nel lontano 1995, in oltre 25 anni ha firmato la bellezza di 180 vittorie e 15 campionati del mondo Piloti, oltre a 10 titoli del mondiale Team, istituito solo nel 2002. A laurearsi campione del mondo con i colori della Repsol Honda sono stati grandi piloti come Mac Marquez (6 titoli), Mick Doohan (4) e Valentino Rossi (2). Nomi e numeri eccezionali che sottolineano il successo della sponsorizzazione sicuramente più iconica del motomondiale e che ancora non vede vicina la parola fine. Le due parti hanno infatti rinnovato il loro accordo per altre due stagioni.

COLLABORAZIONE STRETTA Tra Repsol e Honda non c'è una semplice sponsorizzazione, ma uno stretto rapporto di collaborazione tra il Repsol Technology Center di Mostoles (Spagna) e i laboratori HRC di Saitama (Giappone), attraverso il quale si punta ad estrarre il massimo dalla combinazione di moto, pilota, carburante e lubrificante. Begoña Elices García, Direttrice delle Comunicazioni Repsol, ha dichiarato: ''Per Repsol il fattore tecnologico è fondamentale e questa storica partenership ha fornito molta innovazione e collaborazione. Insieme abbiamo raggiunto grandi traguardi sportivi e abbiamo anche fatto evolvere i nostri prodotti verso l'eccellenza''.

PARTNERSHIP UNICA Il Presidente di HRC, Yoshishige Nomura, ha sottolineato l'unicità del rapporto tra le due parti: ''È sempre una bella sensazione prolungare la nostra partnership con Repsol, questa volta per altri due anni. Insieme abbiamo ottenuto un successo incredibile e formato una partnership unica nel motorsport. Lavorando insieme, abbiamo e continueremo a superare tutti gli ostacoli e le difficoltà che ci vengono presentate. Il 2020 è stato un anno difficile per il mondo, ma insieme a Repsol abbiamo continuato a lavorare per raggiungere i nostri obiettivi''.


TAGS: honda motogp repsol