Pubblicato il 09/07/21

DOVI POCO COMPETITIVO Con la MotoGP chiusa per ferie è tempo di mercato, certo, ma anche di interviste e tante parole. Aleix Espargarò, bravo pilota spagnolo che quest'anno ha contribuito al salto in avanti dell'Aprilia e che è ancora in attesa di conoscere il suo compagno di squadra nel 2022, ha concesso una lunga chiacchierata alla televisione iberica DAZN, parlando di molti temi caldi, a partire proprio da chi potrebbe affiancarlo. ''Ha fatto un paio di test con noi, ma finora non è stato molto competitivo e sembra che non sia interessato a correre'' - ha spiegato lo spagnolo in relazione ad Andrea Dovizioso, tre volte in sella all'Aprilia RS-GP nel corso degli scorsi mesi. ''Io sono un suo grande fan, anche se trovo difficile possa essere il mio compagno. Sarebbe utile avere un collega più forte o un team satellite''. E magari quel collega sarà Maverick Vinales, che si è sganciato dalla Yamaha proprio l'indomani rispetto allo scorso GP d'Olanda ed è in cerca di una sella.

MotoGP Catalunya 2021, Marc Marquez (Honda) vs Valentino Rossi (Yamaha)

MARQUEZ MEGLIO DI ROSSI Nel corso della lunga intervista, Aleix ha parlato anche delle carriere dei due dominatori degli ultimi 20 anni di MotoGP: Valentino Rossi e Marc Marquez. ''Marc è il miglior pilota della storia. Il mio idolo è Valentino da quando ero piccolo e Agostini e Nieto hanno più titoli, ma a mente fredda, analizzando i rivali che Márquez ha dovuto battere, è un'altra storia. Valentino ha avuto solo Gibernau a rendergli le cose un po' difficili, oltre a qualche altro italiano. Marc sta lottando con i migliori piloti della storia. Se ora facciamo una lista dei 15 top rider più forti della storia, Marc vale i suoi otto titoli, mentre per Valentino non vale lo stesso discorso''. Al di là delle valutazioni tecniche, Espargarò ha anche parole al miele per il Dottore: ''La passione per le moto di Valentino è straordinaria. Sa di non essere competitivo e purtroppo lo vediamo ogni fine settimana che non ha la freschezza di prima. Questo mi fa arrabbiare perché mi piacerebbe vedere Valentino nelle posizioni di vertice''.


TAGS: aprilia motogp valentino rossi andrea dovizioso aleix espargaro marc marquez MotoGP 2021