Logo MotorBox
Scooter novità 2023

Peugeot XP400 GT: il migliore? Forse, ma non il più veloce. La prova video


Avatar di Michele Perrino , il 29/05/23

11 mesi fa - Nuovo Peugeot XP400 GT 2023 è il miglior scooter adventure? Il video

Nuovo Peugeot XP400 GT è uno scooter adventure che per dotazioni e sensazioni sembra una moto: il più premium, ma... Prova on e offroad

Nel sempre più affollato segmento degli scooter adventure arriva anche lui, Peugeot XP400. La Casa del Leone non si nasconde dietro a un dito e punta in alto: motore più potente della categoria, dotazioni da top di gamma. L'XP400 sarà davvero il miglior scooter adventure sul mercato? Scopriamolo insieme dopo la prova su strada e in fuoristrada.

Il nuovo Peugeot XP400 GT Il nuovo Peugeot XP400 GT

DESIGN

Peugeot XP400 fa la sua bella figura: forma allungata – lo sviluppo verticale non è così spiccato per essere un ADV – ma con proporzioni bilanciate, belle livree e un'appagante sensazione di qualità. Frontalmente spiccano la forcella a steli rovesciati sul cerchio anteriore da 17'' – su GT sono a raggi e un po' più leggeri che su Allure, in lega – le pinze freno ad attacco radiale che mordono il doppio disco, mentre spostandosi verso il ponte di comando apprezzo la sensazione di solidità offerta dalla piastra di sterzo. Peugeot XP400 – versione GT in particolare, con foderi forcella color oro e cerchi a raggi – gioca così la sua partita nel segmento adventure 400 e, con questo suo fare motociclistico, mette le cose in chiaro: come lui non c'è nessuno.

PROVA

Le dimensioni sono importanti – 2190 mm di lunghezza per  231 kg di peso col serbatoio da 13,5 litri al 90% – ma d'altra parte XP400 è quasi un maxi. Salgo a bordo del GT con lo scooter sul cavalletto centrale e arrivo con le punte dei piedi a terra, ma una volta portatolo giù entrambe le suole sono a contatto col terreno e le gambe persiino flesse. La sella a 815 mm, si appiattisce e si stringe nella parte inferiore, permettendo di toccare con agio anche a chi non svetta – io sono 180 cm – e, per uno scooter adventure, è già un ottimo punto. La sensazione di qualità percepita da lontano è confermata nei primi attimi a bordo: la sella è ampia e un pelo sostenuta nell'imbottitura – durante il giro di oltre 40 km, però, nessun fastidio – e i comandi sono facili da raggiungere. Le leve, in particolare, sono regolabili e trasmettono un ottimo feeling già da fermo. Per accenderlo basta girare il manettino – il sistema è keyless – e premere il pulsante di accesione: l'apertura della sella e del tappo del serbatoio si comanda tramite due piccoli pulsanti nel retroscudo; sono talmente ben integrati che sulle prime non li noto...

OCCHI PUNTATI Alla voce estetica e qualità – lo avete capito – Peugeot XP400 è promosso a pieni voti. Al momento dell'accensione, però, tutti gli occhi sono puntati su di lui, il monocilindrico Power Motion da 400 cc accreditato di 36,7 CV a 8.150 giri/min e 38,1 Nm a 5.400 giri/min. Sin dai primi metri percepisco un po' di rumorosità a livello di trasmissione, ma niente di drammatico. È fuori dalla città, quando posso spalancare il gas per la prima volta senza remore, che l'XP400 mi lascia interdetto. L'erogazione è lineare, ma non arriva mai una spinta consistente, sembra che l'XP non entri mai in coppia. La sensazione è che la trasmissione sia lunghissima, anche perché gli oltre 8.000 giri/min di potenza massima non si vedono mai sul contagiri e, a 120 km/h, siamo appena a 6.000... 

PIANTATO In compenso, sui lunghi curvoni da oltre 100 all'ora, l'XP400 sembra piantato: è stabile e preciso nel seguire la traiettoria – 1.545 mm l'interasse – e infonde una gran sicurezza anche alla massima piega. Le sensazioni, complice anche il cerchio da 17'' all'anteriore, sono più motociclistiche che da scooter: sulle prime l'anteriore va un attimo capito – è un cerchio grande per un oggetto del suo segmento – ma poi, imparando a fidarsi, ripaga di tanta stabilità. Sì, l'XP400 GT è più stabile che agile, ma per essere rapidi nei cambi di direzione serve solo applicare un po' più di forza tra pedana e manubrio.

EQUILIBRATO Sebbene le strade spagnole – siamo nella zona di Malaga – non siano un buon banco di prova per testare le sospensioni in quanto molto ben tenute, Peugeot XP400 non delude le aspettative. La forcella Kayaba da 41 mm offre un buon compromesso, mentre il monoammortizzatore orizzontale con struttura ad arco regolabile nel precarico – che nelle intenzioni dei tecnici promette maggior maneggevolezza e un comfort superiore – risulta bello sostenuto, ma mai secco nella risposta. Il comfort generale, pertanto, è più che buono, anche tenendo presente la discreta protezione aerodinamica offerta dal cupolino: il busto è protetto dall'aria, mentre spalle e casco – dalla mentoniera in su – risultano più esposti all'aria.

FRENATA E TRACTION Le belle sensazioni trasmesse dalle leve in prima battuta si ritrovano anche in movimento: poca spesa e tanta resa per questi freni, davanti come dietro. Il doppio disco anteriore da 295 mm è potente e modulabile – dà l'idea di poter fare quasi tutto da solo, come su una moto – e il posteriore da 240 mm dà una bella mano, ostacolato soltanto da un ABS un po' invasivo quando il fondo non è perfetto o si stringe la leva troppo intensamente. Il controllo di trazione, settabile su due livelli o disinseribile, sembra a punto: lo abbiamo provato sul livello uno e non è mai risultato particolarmente invasivo, né su asfalto, né in offroad. A proposito...

VEDI ANCHE



Peugeot XP400 Allure in fuoristrada Peugeot XP400 Allure in fuoristrada

FUORISTRADA Nasce come scooter adventure e allora perché non portarlo fuori dai confini dell'asfalto? Il test del Peugeot XP400 GT si è svolto anche su un tratto offroad, tra sterrato, buche e pozze d'acqua. Il bel carattere mostrato su strada è confermato anche in fuoristrada: lo scooter adventure del Leone è stabile, col 17'' gommato Pirelli Scorpion Rally STR in misura 110/70 che si dimostra in questo frangente comunicativo e facile da indirizzare, mentre il 15'' con 160/60 lo segue fedele, anche per merito del controllo di trazione. Un plauso anche al telaio in acciaio rinforzato e alle sospensioni – 140 mm di escurisione davanti e 130 mm dietro – che tengono botta anche quando si salta o si entra in velocità dentro le buche, senza far toccare terra al motore o dar vita a brutti fine corsa. 

PREMIUM MA... La strumentazione mista analogico-digitale non delude, ma non fa gridare al miracolo: col livello delle dotazioni così alto avrei visto bene un TFT da 5-7'', ma poco male. Abbastanza semplice entrare nei menù e modificare le impostazioni – come il livello del traction control – muovendosi tra i pulsanti del blocchetto destro e sinistro.

SPAZIOSO Le dimensioni del nuovo XP400 sono abbondanti e su sella e pedane si trova comodamente spazio anche se si è di 180 cm o più. Anche il passeggero dispone di una buona porzione di sella, con maniglie che sembrano ben posizionate (a tal proposito verificheremo meglio nel corso di una futura prova), mentre non eccelle il vano sottosella: il comando per l'apertura è elettrico ma nel pozzetto trova spazio solo un casco integrale

È DELLA PARTITA Tirando le somme il nuovo Peugeot XP400 GT è assolutamente in lizza per competere per la palma di miglior scooter adventure fino a 400 cc. La questione del motore resta l'unica incognita – speriamo in Peugeot riescano a metterlo a punto – ma per il resto offre un pacchetto davvero valido e sensazioni quasi motociclistiche. Certo, tutto questo si paga...

Peugeot XP400 Allure e GT Peugeot XP400 Allure e GT

VERSIONI E PREZZI

Il nuovo Peugeot XP400 2023 è proposto in due versioni, la GT, più sportiva, con parabrezza fumé e cerchi a raggi, oppure Allure, che opta per cerchi in lega e parabrezza tradizionale. Peugeot XP400 GT sta arrivando nelle concessionarie in colorazione Shark Grey o Snow White al prezzo di 8.499 euro, mentre XP400 Allure arriverà a maggio in Aurora Satin Green o Sideral Mat Black con un prezzo di 7.999 euro. Lo scooter adventure del Marchio del Leone è in promozione: trovate qui tutti i dettagli dell'offerta.

SCHEDA TECNICA

Motore Monocilindrico, Euro 5
Cilindrata 400 cc
Potenza 36,7 CV a 8.150 giri/min
Coppia 38,1 Nm a 5.400 giri/min
Peso 232 kg o.d.m.
Prezzo da 7.999 euro

ABBIGLIAMENTO

  • Casco Casco Scorpion ADX-1
  • Giacca Hevik Vega
  • Guanti Hevik Levante
  • Jeans Ixon Alex
  • Scarpe TCX Mood GTX

Pubblicato da Michele Perrino, 29/05/2023
Tags
Gallery
Listino Peugeot XP400
Allestimento CV / Kw Prezzo
XP400 Allure 37 / - 7.999 €
XP400 GT 37 / - 8.499 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Peugeot XP400 visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Peugeot XP400
Vedi anche