TUTTI NUOVI In casa Michelin se dici maxi enduro dici Anakee. Dopo 3 capitoli cambia il nome, Michelin Anakee Adventure, a sottolineare la maggior attitudine all’off-road. Non si fraintenda, la percentuale di utilizzo rimane favorevole all’utilizzo stradale, 80% asfalto 20% fuoristrada. Con questi numeri il nuovo Anakee Adventure si piazza esattamente a metà tra i più stradali Road 5 Trail (100% strada) e i più avventurieri Anakee Wild (50% strada 50% off-road). Rispetto agli Anakee 3 che affianca (rimarranno in commercio con prezzo ribassato) c’è tanta tecnologia nuova, scopriamola insieme.

NUOVO DISEGNO La prima macro novità è certamente il nuovo design del battistrada, più ricco di intagli rispetto al predecessore. Aumenta il rapporto vuoti/pieni per una maggior tenuta lontano dall’asfalto e sul bagnato. Al centro del profilo l’intaglio è ridotto, per garantire più stabilità alle alte velocità, ma scendendo verso le spalle l’intaglio è aumentato, per offrire più grip.

PONTE Di derivazione Anakee Wild è la tecnologia Bridge che collega i tasselli della ruota posteriore con dei piccoli “ponti” in gomma che aumentano la stabilità della gomma nelle pieghe ad alta velocità. Nuova è anche la tecnologia 2CT+ al posteriore – all’anteriore tecnologia bimescola tradizionale - che prevede l’utilizzo di una mescola dura nella parte centrale della gomma, mescola che si protrae fino alla spalla correndo al di sotto della mescola più morbida. Anche in questo caso lo scopo è aumentare la stabilità in curva.

Anakee adventure test

MEGLIO SUL BAGNATO Rispetto all’Anakee 3 cambiano anche le mescole, ora con maggior silice per assicurare un migliore grip sul bagnato senza sacrificare la tenuta su asfalto asciutto e la resa chilometrica. A tal proposito i tecnici Michelin assicurano percorrenze in linea con le gomme precedenti (attorno ai 10.000 km), anche se, come ben saprete, tutto varia in base all’utilizzo e alla manetta.

SOLO ASCIUTTO Lo scenario del test è l’Algarve, regione a sud di Lisbona. Il meteo favorevole mi ha permesso di testare le capacità del nuovo Anakee Adventure solo in condizioni di asciutto. Meglio per me, un po’ meno per la completa attendibilità del test su asfalto bagnato.

HEAVY WEIGHT A mia disposizione tutte le migliori maxi enduro sul mercato, per iniziare salgo in sella alla più pesante del gruppo, la Yamaha Super Tenéré 1200. Nonostante la mole, il design del battistrada mi permette discese in piega rapide e progressive, sempre con il giusto feeling. L’anteriore è sempre comunicativo, il posteriore mette a disposizione tanto grip anche quando si prende il gas in mano ancora a moto piegata. Le sensazioni vengono confermate anche con l’anteriore da 21” dell’Africa Twin – seppur più lento nella discesa in piega a causa dell’effetto giroscopico – e con la più “sportiva” Triumph Tiger 1200. Le differenti misure dunque non cambiano il giudizio: su asfalto le Anakee Adventure sono decisamente promosse.

Michelin Anakee Adventure f 850 gs

OFF-ROAD Ovviamente non poteva mancare una sezione di sterrato per saggiare le migliorate capacità degli Anakee Adventure. Il comportamento è stato in linea con le previsioni e la tipologia di gomma: l’intagliatura non estrema, ovviamente, non può offrire la stessa trazione di una gomma tassellata ma il grip è stato più che sufficiente sia su sabbia, sia su fango. Promosso anche l’anteriore, sempre sicuro e comunicativo a patto che non si esageri con gli angoli di piega: sulla spalla non sono previsti i tasselli tipici delle gomme specialistiche che permettono di fiondarsi in curva con più irruenza.

PREZZI Capitolo prezzi: le nuove Anakee Adventure sono già in commercio (eccezion fatta per alcune misure in arrivo a maggio 2019) ad un prezzo leggermente superiore delle vecchie Anakee 3. Per un treno di gomme la spesa varia tra i 250 e i 290 euro. In alcuni casi le potrete trovare anche come gomme di primo equipaggiamento su due dei modelli del momento, la regina del segmento BMW R 1250 GS e la nuovissima Moto Guzzi V85TT.

MISURE Di seguito tutte le misure disponibili, tra parentesi quelle in arrivo a maggio 2019:
 

  • ANTERIORE

90/90-21 M/C 54V
(100/90-19 M/C 57V)
110/80-19 M/C 59V

120/70-19 M/C 60V

  • POSTERIORE

150/70-17 M/C 69V
150/70-18 M/C 70V
170/60-17 M/C 72V
(130/80-17 M/C 65H)
(140/80-17 M/C 69H)



 

 


TAGS: michelin anakee adventure michelin anakee adventure 2019 michelin anakee adventure tyres nuove michelin anakee adventure