UNA PICCOLA GRANDE NAKED Ha dimensioni compatte, ma look e finiture da grande: la nuova Honda CB 125R è una naked pensata principalmente per i sedicenni. Ma scommettiamo che anche qualche adulto potrebbe farci un pensierino? La proposta può sembrare una provocazione, ma dopo la prova su strada ho buoni argomenti per sostenere questa tesi.

AGILE E VERSATILE Agilissima, grazie ai soli 125,8 kg col pieno di benzina, nel casa-ufficio la CB 125R sa il fatto suo, grazie al motore che, in proporzione alla cilindrata, ha una progressione regolare e corposa: più gratificante di quanto i 13,3 CV e i 10 Nm di coppia farebbero pensare.

VELOCITÀ E CONSUMI Alla fine le prestazioni sono sufficienti per muoversi nell'hinterland, con una velocità massima di circa 115 km/h indicati e il jolly di un consumo medio che, dice il computer di bordo, rimane attorno ai 2,9 l/100 km anche spremendo la manetta senza ritegno.

LA PRIMA È CORTA La prima marcia forse si potrebbe allungare un pochino: si arriva presto al limitatore (circa 30 km/h) e il freno motore aumenta molto scalando dalla seconda alla prima, ma con questi rapporti la Honda spunta bene anche in salita con due persone in sella.

FRENATA MIGLIORABILE L'assetto è sostenuto, ma non rigido, e le sospensioni lavorano bene, grazie a un telaio che, dice Honda, “ha una rigidezza longitudinale e torsionale in grado di sostenere potenze ben superiori”. Solo il freno anteriore piacerebbe più incisivo, nonostante la pinza freno anteriore sia a 4 pistoncini, con attacco radiale, e il disco flottante sia da 296 mm.

COMODA PER DUE La sella ampia e ospitale garantisce una posizione di guida eretta e rilassata, con una sistemazione decorosa anche per il passeggero. Il girovita è piuttosto abbondante e al semaforo le gambe non scendono proprio perpendicolari al terreno, ma il piano di seduta a soli 816 mm da terra permettono un buon appoggio anche a chi non è lungo di gamba.

DOTAZIONI E PREZZI A tanta sostanza si accompagnano le suggestioni di una moto piccola, sì, ma curata in ogni dettaglio. A partire dalla voce del motore, che nonostante la cilindrata ridotta ha toni bassi e non suona come un tosaerba. E all'occhio non possono sfuggire la fanaleria full LED, il bello scarico centrale, le staffe porta pedane in alluminio e il quadro digitale, con tanto di calcolo dei consumi e indicatore di livello del carburante. Il prezzo? Si parte da 4.490 euro franco concessionario.

 

ABBIGLIAMENTO

CASCO SCORPION EXO CITY Lo Scorpion Exo City è un casco jet dall'ottima calzata, con chiusura micrometrica e tanto spazio per i padiglioni auricolari: una dote che aumenta significativamente la sensazione di comfort. Molto ampio il campo visivo, esaltato da una visiera a bolla luminosa e perfettamente neutra dal punto di ottico in tutte le direzioni. Completa la dotazione una presa d'aria in cima alla calotta, dal sistema di apertura e chiusura stabile, e un visierino parasole estraibile che non interferisce con eventuali occhiali.

GIACCA TUCANO URBANO TOM In morbidissima pelle ovina traforata, la giacca Tucano Urbano Tom ha protezioni semirigide CE Livello 1 per spalle e gomiti, che si armonizzano perfettamente e non danno nell'occhio. Ottima la vestibilità, che si può regolare con gli automatici in vita e cerniere ai polsi. Alla guida la ventilazione offerta dal traforato è perfetta per i mesi estivi, tanto più che la fodera interna in poliestere a rete favorisce la dispersione del calore. Molto discreti i profili riflettenti che sfruttano la tecnologia Reflactive System - Visibility on demand. Per chi cercasse una sicurezza ancora superiore, è prevista una tasca per la protezione dorsale (venduta a parte).

GUANTI TUCANO URBANO CALAMARO Guantini estivi dotati di inserti rigidi in ABS sulle nocche. Dita e palmo sono rivestiti in pelle. Non danno fastidio, nemmeno dopo ore di guida, perché la struttura elasticizzata non comprime troppo le protezioni rigide sulla mano. Alla prova sul campo concedono un'ottima sensibilità e un elevato grado di comfort: a tutto vantaggio del piacere di guida. Il polsino è in neoprene e la chiusura in velcro.

PANTALONI TUCANO URBANO GINS Hanno tasche per le protezioni su ginocchia e anca ma anche senza di esse fanno sentire protetti grazie al maggior spessore del tessuto in queste aree critiche. Eppure risultano comodi e non rigidi e le cuciture aggiuntive per le tasche di cui sopra non si sentono. Sono fatti in denim di cotone con trattamento idrorepellente, non di meno non fanno sudare e anzi danno sempre una piacevole sensazione di traspirazione. Le bandelle ad alta visibilità? Ci sono ma non danno nell'occhio: una buona notizia per chi non ama indossare capi dal look troppo tecnico.

SCARPE STYLMARTIN MARSHALL Le Marshall di Stylmartin sono scarpe strutturate, vale a dire che la tomaia, in pelle idrorepellente color tortora, il sottopiede, anatomico e traspirante e la suola in gomma sono fissati insieme all’interno di una forma, per garantire il miglior sostegno possibile del piede. Hanno una calzata comoda e trasmettono un gran senso di protezione alla caviglia, pur lasciando una libertà di movimento paragonabile alle sneaker basse. A confermare la loro qualifica di capo tecnico ci pensano, invece, la fodera impermeabile interna, le protezioni sui malleoli e il paracambio.


TAGS: prova video test prezzo caratteristiche honda cb 125r