IL RE Sette generazioni, quasi 20 anni di leadership indiscussa nel segmento degli scooter sportivi, il TMAX di Yamaha è un vero oggetto cult che va oltre la semplice definizione di scooter. Il nuovo TMAX 560 2020 sta per arrivare nelle concessionarie, tempo di andare alla caccia di un buon usato. Per non farsi trovare impreparati ecco una guida all’acquisto di tutti i TMAX, dal primo del 2001 all’ultimo 530 del 2017, con pregi, difetti e quotazioni.

PRIMA GENERAZIONE Il primo TMAX non si scorda mai, è stato il primo di una dinastia leggendaria. Il motore bicilindrico da 500 cc erogava 40 cv e permetteva di coprire lo 0-100 Km/h in 6,7 secondi. L’alimentazione prevedeva carburatori Mikuni (occhio alla manutenzione) mentre all’anteriore operava un solo disco. Con il model year 2004, in produzione fino al 2007, sono arrivati un disco aggiuntivo all’anteriore, l’iniezione del carburante e una ruota posteriore di maggior sezione oltre alla strumentazione digitale. La nuova alimentazione portò ad un aumento delle prestazioni con potenza di 44 cv e 47 Nm di coppia massima. Dato il tanto tempo passato, trovare esemplari con pochi km, in buone condizioni e non elaborati è molto difficile, la ricerca potrebbe essere più difficile del previsto.

Yamaha TMAX 2004
 

Quotazioni: (2001-2004) da 1.300 a 2.700 euro; (2004-2007) da 1.700 a 3.700 euro

  • PRO: prezzo contenuto, prestazioni ancora interessanti
  • CONTRO: difficile trovarne in buone condizioni

 

IL PIÙ VENDUTO Lo Yamaha TMAX che si affacciò sul mercato nel 2008 cambiò nell'estetica (coda slanciata verso l'alto, sguardo rivisto, più aggressivo) ma soprattutto nella ciclistica. Telaio inedito in alluminio, interasse più lungo di 5 mm, steli forcella da 43 mm, ruota anteriore da 15 pollici e pinze monoblocco sono upgrade che hanno migliorato sensibilmente il piacere di guida. Nel corso degli anni in cui è rimasto in commercio non sono mancate le serie speciali come l’Anniversario e il White Max, cercatele potrebbero aver interesse collezionistico in futuro.

Yamaha TMAX 500 2008


Quotazioni: TMAX (2005-2012) da 3.000 a 5.000 euro; White Max da 3.500 a 6.000 euro

  • PRO: facile da reperire, ciclistica da moto
  • CONTRO: è stata la serie più venduta difficilmente avrà valore collezionistico (no serie speciali)

 

SALE A 530 Il 2011 segnò la fine del motore da 500 cc, rimpiazzato dal più potente, ecologico e parco nei consumi 530 cc. Altra importante novità fu il passaggio dalla doppia catena di trasmissione alla cinghia in kevlar. Anche il look diede un bel taglio con il passato mutuando alcune scelte estetiche dalle supersportive di casa R1 e R6 come il faro posteriore a LED. Diminuirono il peso, le emissioni ma soprattutto i consumi (circa 24 km/l contro 15,4 km/l). Anche per il TMAX 530 non mancarono affatto le serie speciali, ancora una volta da preferire perché più ricche o meglio rifinite. Se scegliete di rimanere sul classico cercate le versioni con ABS (in quegli anni ancora opzionale)

Yamaha TMAX 530 Ago


Quotazioni: TMAX 530 (2012-2014) da 6.000 a 8.000 euro; TMAX 530 (2014-2017) da 7.000 a 9.000 euro

  • PRO: design moderno; consumi ridotti
  • CONTRO: manutenzione costosa, quotazioni ancora elevate (male per chi compra, bene per chi vende)

 

ULTIMO 530 Quella in vendita dal 2017 fino ai giorni nostri è stata l’edizione che ha strizzato l’occhio alla tecnologia, alla sicurezza e all’eleganza, senza però intaccare il DNA sportivo. Sono infatti arrivati il traction control, le mappe motore, una strumentazione più tecnologica (e interattiva sul DX) e un look più soft per avvicinare il TMAX 530 anche a chi non vuole la sportività a tutti i costi. A livello meccanico c’è da segnalare la nuova cinghia in fibra di carbonio. Prodotto in tre varianti: base, la sportiva SX e la ricca DX; la Sport Edition ha lo scarico AKrapovic e altri accessori di serie. Nelle concessionarie verrà sostituito dal nuovo, chiedete lo sconto.

Yamaha T-Max Sport Edition


Quotazioni: TMAX 530 (2017-2019) da 7.800 a 10.200 euro; TMAX 530 SX (2017-2019) da 8.000 a 11.000; DX (2017-2019) da 8.900 a 12.000 euro.
 

  • PRO: dotazione top; look più versatile
  • CONTRO: quotazioni elevate

 

 


TAGS: yamaha tmax tmax yamaha tmax usato yamaha tmax 500 yamaha tmax 530 usato yamaha tmax 560 usato