Nurburgring: video onboard, record su bagnato con Yamaha R1 2004
Video YouTube

Giro record al Nurburgring sotto la pioggia: il video onboard è da brividi


Avatar di Michele Perrino , il 10/08/21

1 mese fa - Il Nurburgring è difficile sull'asciutto, ma sul bagnato... L'onboard

Uno spettacolare giro al Nurburgring, sul bagnato, con una Yamaha R1: il video onboard da record, con una piccola sorpresa...

Girare al Nurburgring è roba da pelo sullo stomaco, si sa. Ma farlo su una pista allagata dalla pioggia, beh, è roba per pochi. Ecco il video onboard di Andy Carlile a bordo di una Yamaha R1 del 2005 dotata di pneumatici da bagnato. Il giro più veloce di sempre su una moto con pista bagnata? Mettetevi comodi e gustatevi il filmato.

VEDI ANCHE



GIRO RECORD? Chi avesse già visto altri video onboard al Nurburgring avrà notato le traiettorie non convenzionali del pilota a bordo della Yamaha. Il motivo è presto detto: quella che è la linea ideale su asciutto con la pista bagnata diventa una vera e propria trappola. Il passaggio delle auto da corsa, infatti, fa sì che la pista sia ''gommata'' in quel punto e se su asciutto questo conferisce una sorta di extra grip, su bagnato la rende molto più viscida: questa è la ragione per la quale Carlile è costretto a girare così largo in alcune curve. Quello di Andy Carlile potrebbe essere il giro più veloce di sempre al Nurburgring su bagnato? Probabilmente...

CHI È ANDY CARLILE Se quello di Carlile sia il giro più veloce di sempre – in moto – al Nurburgring su bagnato non è dato saperlo. Pare però che all'inglese spetti il record su asfalto asciutto. Con la sua Yamaha R1 del 2005, infatti, è stato capace di girare in 7'10'', tra l'altro con pista non in esclusiva. Un talento e un coraggio unici, come dimostra il video onboard di quell'impresa da brividi, qui sotto.


Pubblicato da Michele Perrino, 10/08/2021

Tags
Vedi anche
Logo MotorBox