Logo MotorBox
Novità Moto Morini

Moto Morini X-Cape e Seiemmezzo con navigatore di serie. Ecco come aggiornarle


Avatar di Alessandro Moro , il 31/10/23

8 mesi fa - Moto Morini X-Cape e Seiemmezzo, arriva il navigatore: ecco l'aggiornamento

Moto Morini X-Cape e Seiemmezzo con navigatore: come ottenerlo
Su Moto Morini X-Cape 650, Seiemmezzo STR e SCR arriva il navigatore di serie: per chi è già possessore, invece, c'è un aggiornamento

Moto Morini, dopo aver annunciato la presentazione della X-Cape 1200 e tre altri modelli ad EICMA 2023 (qui l’articolo dettagliato), lancia una novità per le sue 650. Le Seiemmezzo e la best-seller X-Cape, capace di vincere la nostra compartiva Crossover Entry Level 2023 (qui il video), guadagnano un nuovo sistema di navigazione integrato nel display: scopriamo le sue caratteristiche, come funziona e come ottenerlo se si è già possessori di una Morini 650.

ANCHE PER LE MOTO GIÀ VENDUTE L’introduzione del sistema di navigazione, che funziona tramite la tecnologia di interfaccia smartphone con l’App “MotoFun” di Moto Morini, è molto interessante per due motivi: in primis perché in una moto che si propone di essere turistica risulta un accessorio utilissimo, ma anche perché, tramite un aggiornamento di sistema, nel corso delle prossime due settimane sarà possibile installarlo anche sulle 650 già in circolazione. L'X-Cape 650, che è venduta a un prezzo di 7.490 euro, fino alla fine di novembre è anche in promozione: in questa cifra, infatti, oltre che il navigatore, è incluso il tris di borse in alluminio!

Moto Morini X-Cape 650: fino a novembre ''tutto'' incluso! Moto Morini X-Cape 650: fino a novembre ''tutto'' incluso!

VEDI ANCHE



LA PROVA SULLA X-CAPE Avevamo accennato alla presenza di questo accessorio nella comparativa Crossover Entry Level suscitando grande curiosità nei nostri utenti su YouTube ed eccoci quindi ad approfondire la questione. Dopo aver connesso la moto al telefono tramite l’app – operazione, questa, un po' macchinosa – il navigatore si presenta a tutto schermo: ottima dunque la visibilità, con la possibilità di selezionare la luminosità diurna o notturna e la visualizzazione della mappa in grafica “satellite”, con notifiche sul traffico per poter pianificare meglio il percorso. Per ovviare al rischio di distrazione derivante dall’uso del navigatore, l’impostazione della destinazione può avvenire solo tramite smartphone a moto ferma. Abbiamo trovato comodissimo che lo smartphone rimanga connesso anche dopo lo spegnimento della moto e non sia necessario svolgere la procedura ogni volta, ma solo assicurarsi che il telefono sia collegato ad essa. Come per ogni navigatore che funziona tramite app, unico neo è che la batteria dello smartphone si scarica rapidamente: un problema facilmente risolvibile dato che la moto è dotata di presa di ricarica USB.

Moto Morini Seiemmezzo SCR 650 in posa Moto Morini Seiemmezzo SCR 650 in posa

COME CAMBIA SULLA SEIEMMEZZO Funzionando così bene sulla X-Cape, abbiamo modo di pensare che il navigatore faccia altrettanto sulle Seiemmezzo: è vero che STR e SCR hanno un display più compatto (da 5 pollici anziché 7'') ma possono vantare la modalità pittogramma che semplifica le informazioni, rendendole chiare anche senza troppo spazio a disposizione. STR e SCR, sono in vendita a un prezzo rispettivamente di 6.990 e 7.390 euro.


Pubblicato da Alessandro Moro, 31/10/2023
Tags
Gallery
Vedi anche