Pubblicato il 05/06/20

IL RICHIAMO Le Kawasaki ZX-10R 2019 e 2020 potrebbero soffrire di un problema alla centralina. Il richiamo ufficiale della Casa di Akashi riguarda in particolare le Ninja ZX-10R, ZX-10RR e ZX-10R S.E. Scopriamo in dettaglio di cosa si tratta.

LA CENTRALINA A causa di un errore di programmazione della centralina (ECU), il quickshifter potrebbe funzionare male. La conseguenza di ciò potrebbe essere, tramite un ritorno di fiamma, la deformazione o la rottura delle valvole di aspirazione. A causa dell'elevata temperatura che si sprigionerebbe c'è anche un potenziale rischio di incendio, avverte Kawasaki.

COSA FARE Per non correre inutili rischi la raccomandazione dalla Casa è quella di disattivare il quickshifter. Kawasaki invierà a tutti i clienti registrati una raccomandata (quando possibile anche una mail o un sms) per avvisare del richiamo obbligatorio, occasione nel quale saranno invitati a recarsi presso un'officina ufficiale. L'intervento, della durata di circa 1,5 ore, prevede il controllo e la riprogrammazione della centralina, oltre alla sostituzione delle valvole lamellari. Nell'occasione saranno verificati anche eventuali danni aggiuntivi derivanti dal ritorno di fiamma e, nel caso, sostituiti anche gli altri pezzi danneggiati.


TAGS: kawasaki zx-10r sbk richiamo kawasaki Supersportive 1000