Autore:
Giulia Fermani

NON SOLO GOGGLES Di tre cose non si può fare a meno quando si viaggia in moto alla vecchia maniera: degli occhiali, per proteggere gli occhi dal sole e dal vento, dei guanti, indispensabili anche durante gli spostamenti quotidiani casa-ufficio e, naturalmente, del casco. Baruffaldi introduce tre novità nel catalogo dell’estate 2015, appartenenti proprio a queste categorie: gli occhiali AnMay, il casco Zar e i guanti Guia. Vediamo qualche dettaglio in più sui prodotti proposti dall’azienda italiana.

LENOVITA’ Gli occhiali sono certamente il punto di forza di Baruffaldi che, per questa estate, aggiunge al proprio catalogo anche gli AnMay. Non bisogna lasciarsi ingannare dal gusto vintage degli AnMay, che sono infatti un capo tecnico adatto a chi pratica diversi tipi di sport, anche non su due ruote. Dotati di lenti intercambiabili e astine che si possono sostituire con una banda elastica, sono disponibili nei colori nero e rosso e sono pensati in coordinato con un altro capo a catalogo per questa stagione: il casco Zar, con calotta in fibra di vetro (disponibile nelle tinte  Bianco, Nero, Rosso vivo, Rosso matt, Crema) e interno in pelle color cioccolato. La particolare forma degli interni rende sufficienti tre taglie per pareggiare la vestibilità delle cinque tra cui normalmente si può scegliere quando si acquista un casco. A completare l’outfit ci pensano i guanti in pelle Guia, con interni in tessuto e rinforzi protettivi sul palmo


TAGS: anmay casco zar e guanti guia baruffaldi