Autore:
Andrea Rapelli

RIMANDATO A SETTEMBRE Ci hanno provato. Ma, quando si tenta un record di velocità come questo, c'è bisogno delle migliori condizioni possibili. E ad inizio agosto, sul lago salato di Bonneville, semplicemente non c'erano. Ecco perché Guy Martin e tutta la squadra hanno rimandato il tentativo di record di velocità con il Triumph Rocket Streamliner fra un paio di settimane, a settembre.

OLTRE I 400 KM/H In realtà, durante la settimana di test, Guy - impressionante, dicono, il feeling che ha subito trovato con il suo mezzo - ha lanciato il razzo Triumph a ben 441,28 km/h. Un record degno di nota per le Triumph a due ruote, ma risibile per quanto riguarda la velocità assoluta.

METEO PERMETTENDO Come mai il pilota britannico è andato così piano, rispetto ai 606 km/h e spiccioli necessari per la vittoria? Secondo la squadra, la superficie del lago salato di Bonneville non era ancora così compatta e pronta a reggere lo Streamliner lanciato a folle velocità. Se ne riparla, quindi, a settembre. Meteo permettendo, naturalmente.


TAGS: settembre guy martin triumph record velocità bonneville