Zontes M 310: lo scooter 300 hi-tech arriverà in Italia
Novità scooter

Zontes M 310: tanta tecnologia e linee sportive per lo scooter cinese


Avatar di Danilo Chissalé , il 22/12/20

11 mesi fa - Dopo le moto tocca agli scooter, Zontes 310 M pronto all'esordio

Dopo le moto tocca agli scooter, Zontes 310 M pronto all'esordio anche in Italia. Motore 300 cc, look sportivo e tanta tecnologia

NON SOLO MOTO Che Zontes fosse intenzionata ad esplorare anche il mondo degli scooter non è certo uno scoop, dato che ve ne avevamo già parlato in estate, ma ora sembrerebbe che tutti i tasselli siano posizionati al loro posto e lo scooter è arrivato per davvero. Si chiama Zontes M 310, uno scooter la taglio sportivo e moderno che promette buone prestazioni e non solo.

Zontes M 310: le linee sono sportive e futuristiche Zontes M 310: le linee sono sportive e futuristiche

VEDI ANCHE



MOTORE E CICLISTICA Telaio tubolare in acciaio, forcella telescopica e doppio ammortizzatore posteriore compongono lo scheletro dello scooter. Le ruote sono da 14 pollici mentre l’altezza da terra della sella di 770 mm rende facile a tutti la gestione dei 158 kg a secco. Il motore è un monocilindrico orizzontale con raffreddamento a liquido e distibuzione a 4 valvole da 309 cc, la potenza è dichiarata in 33,3 cv a 7.500 giri, con coppia massima di 32 Nm a 5.500 giri/min, con due mappature motore come già accade per le moto (Normale e ECO).

Zontes M 310: il sottosella ospita un casco integrale Zontes M 310: il sottosella ospita un casco integrale

LOOK E DOTAZIONE Come il marchio cinese ci ha abituato, le linee e la dotazione di bordo sono decisamente al passo con i tempi, anzi tendenti al futuristico. M 310 ad esempio sembra un Transformer con quel frontale, anche grazie al gioco di luci dei Fari a LED. La strumentazione è di tipo digitale a colori, con addirittura il sensore per la misurazione istantanea della pressione degli pneumatici. Non mancano poi le prese USB 3.0 per la ricarica veloce dello smartphone e un vano sottosella a soffietto, soluzione che non brilla per flessibilità dato che la massima capienza si ha solo a veicolo fermo, ma permette di ospitare un casco integrale. In Cina lo scooter è già commercializzato ma siamo sicuri che presto arriverà anche in Italia, mercato molto importante per i veicoli a variatore.


Pubblicato da Danilo Chissalè, 22/12/2020
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox