Pubblicato il 13/05/20

SCONTRO DIRETTO La ''Guerra dei Mondi'' nel mondo dei maxi scooter è tra due categorie: quelli sportivi, rappresentati dal Yamaha Tmax, e quelli pensati per andare oltre l'asfalto, capitanati dall'X-ADV. In realtà, nella seconda categoria esiste soltanto lo scooter di Honda: un modello unico per caratteristiche e concezione. In termini di vendite in Italia - e in Europa - il confronto è proprio tra questi due modelli giapponesi. Tuttavia, è Yamaha stessa a confermare che per competere sullo stesso piano di un prodotto come X-ADV ci vuole uno scooter con quelle caratteristiche da ''on-off''.

Honda X-ADV 2019

IN ATTESA Ecco quindi che Yamaha, tramite la figura di Paolo Pavesio, ha dichiarato in un'intervista a Motociclismo che la Casa di Iwata penserà a un maxi scooter su base TMax pronto a solcare i terreni sconnessi: un vero e proprio ''SUV'' delle due ruote, proprio come l'X-ADV, ma con il logo dei Tre Diapason. Sicuramente non verrà adottata la trasmissione DCT, marchio di fabbrica di Honda, ma si avvarrà di una trasmissione CVT, più adatta alla tipologia di prodotto. La questione sembra succulenta... ma non si concretizzerà a breve. I piani di Yamaha da due anni a questa parte sono quelli di concentrarsi sulla gamma attuale, e poi pensare di ampliare i propri orizzonti su nuovi modelli. 


Fonte: Motociclismo


TAGS: scooter yamaha tmax yamaha adventure mercato Honda x-adv