Video di Serial1 Bash/Mtn, la nuova e-MTB di Harley-Davidson: scheda tecnica, prezzo
E-bike

Video: Serial1 Bash/Mtn, la e-MTB (senza sospensioni) di Harley-Davidson


Avatar di Claudio Todeschini , il 28/05/22

1 mese fa - Video di Serial1 Bash/Mtn, la nuova e-MTB di Harley-Davidson: scheda tecnica, prezzo

La nuova e-bike di Milwaukee arriverà in poco più di mille esemplari: una mountain bike elettrica, senza sospensioni. Eccola in video

Non c’è dubbio che Harley-Davidson abbia una visione tutta sua del mondo delle biciclette a pedalata assistita, prodotte dal suo brand Serial1: l’abbiamo scoperta, e adorata, quando ci siamo messi in sella alla Rush/Cty, la prima e-bike della casa di Milwaukee. Dove quel “Cty” finale sta a sottolineare la vocazione urbana della bicicletta.

E-BIKE PER TUTTI

Serial1 Bash/Mtn: eccola in azione Serial1 Bash/Mtn: eccola in azione

Uno degli elementi su cui Serial1 ha sempre insistito, parlando delle sue e-bike, è la volontà della casa americana di rivolgersi a persone che non hanno voglia / tempo / capacità di star dietro a tante questioni - spesso complesse - legate alle biciclette. “Less is more”, dicono loro, “zero sbattimenti” potremmo dire noi. Niente sospensioni da regolare, niente cambi da mettere a punto, niente complicazioni. Solo due ruote, un rapporto singolo, e un motore abbastanza potente da permetterci di andare ovunque. Questa la filosofia alla base della nuova Bash/Mtn, la prima mountain bike a pedalata assistita di Serial1, che verrà inizialmente prodotta in tiratura limitata a 1.050 esemplari per tutto il mondo.

COME È FATTA

Serial1 Bash/Mtn: visuale laterale Serial1 Bash/Mtn: visuale laterale

Le geometrie del telaio in alluminio idroformato ricordano quelle della Rush/Cty, con la differenza del tubo obliquo meglio raccordato con il carro posteriore, e l’aggiunta di un elemento di rinforzo tra i due tubi centrali. La Bash/Mtn è disponibile in quattro taglie, dalla S alla XL, studiate per adattarsi a tutte le stature. Curata, come su tutte le Serial1, la gestione dei cavi dell’impianto frenante e dell’impianto elettrico, tutti nascosti all’interno del telaio. Pulizia formale, ma anche maggior protezione e minore manutenzione. Stilosa la colorazione Yucca Tan con grafica Gloss Graffiti.

Serial1 Bash/Mtn: il reggisella telescopico Serial1 Bash/Mtn: il reggisella telescopico

ATTENTA ALLA SCHIENA L’assenza di qualsivoglia elemento ammortizzato è l’aspetto sicuramente più controverso per una mountain-bike. Per aiutare i ciclisti a non subire troppi scossoni è comunque presente un reggisella ammortizzato SR Suntour NCX a parallelogramma con escursione di 50mm, con precarico della molla elicoidale interna regolabile. L’impianto frenante è a disco idraulico, anteriore e posteriore, con dischi da 203 mm. Le ruote sono in lega da 27,5”, con pneumatici tassellati Michelin E-Wild da 2,6” di larghezza.

Serial1 Bash/Mtn: visuale di 3/4 anteriore Serial1 Bash/Mtn: visuale di 3/4 anteriore

LUCI SEMPRE ACCESE Come sui modelli da città, anche Bash/Mtn si caratterizza per lo scudo luminoso sul piantone che si accende insieme al motore. In aggiunta, monta un potente faro a LED anteriore (con funzione di abbagliante) e luci posteriori ben integrate nel carro posteriore, che lampeggiano quando si azionano i freni.

VEDI ANCHE



POWERTRAIN E BATTERIA 

Serial1 Bash/Mtn: cambio singolo, motore centrale Serial1 Bash/Mtn: cambio singolo, motore centrale

Il motore è un’unità Brose da 250W capace di erogare la bellezza di 90 Nm di coppia: montato in posizione centrale, secondo Serial1 dispone di una potenza più che sufficiente per affrontare le salite più impegnative senza sforzi. La potenza c’è di sicuro, l’assenza di un qualsivoglia cambio rischia di complicare un po’ le cose... Al posto della catena, come sulle HD stradali, anche la Bash/Mtn monta una cinghia Carbon Gates in carbonio, praticamente indistruttibile, silenziosa e che non richiede alcun tipo di manutenzione. 

BATTERIA La batteria estraibile agli ioni di litio è integrata nell’obliquo, praticamente invisibile: la sua posizione consente di abbassare il baricentro della bicicletta, a tutto vantaggio di stabilità e maneggevolezza. Ha una capacità di 529 Wh, con un’autonomia dichiarata che oscilla dai 48 ai 153 km, a seconda della modalità di guida e del tipo di terreno.

Serial1 Bash/Mtn: motore centrale, batteria estraibile Serial1 Bash/Mtn: motore centrale, batteria estraibile

4+1 LIVELLI DI ASSISTENZA Il motore integra un sensore di sforzo che registra quanta pressione viene applicata sui pedali, e fornisce potenza in maniera direttamente proporzionale, anche in base al livello di assistenza selezionato, tra i quattro disponibili:

  • Eco, per una leggera assistenza su terreni pianeggianti
  • Tour, per un mix ottimale di assistenza e risparmio della batteria nel misto
  • Sport, per una maggiore assistenza su percorsi collinari
  • Boost, per affrontare salite ripide o comunque passaggi che richiedono potenza sostenuta

Non manca la modalità Walk Assist che fornisce un basso livello di assistenza, fino a una velocità di circa 5 km/h, utile se si dovesse spingere la bici in salita (o tornare a casa dopo una foratura).

Serial1 Bash/Mtn: il controller Brose Serial1 Bash/Mtn: il controller Brose

DISPLAY E COMANDI Sul lato sinistro del manubrio è presente un piccolo telecomando da cui azionare i comandi della bicicletta, per cambiare modalità di guida, accendere e spegnere la luce anteriore e attivare la modalità walk. Accanto al telecomando sono presenti cinque piccoli LED che indicano il livello di carica della batteria. Non c’è alcun display sul manubrio, sostituito dalla nuova app Serial1 (sviluppata in collaborazione con Google Cloud), che integra le funzioni di navigazione di Google Maps e i dati di guida in tempo reale: velocità, durata dell’allenamento, distanza percorsa, potenza erogata dalla bicicletta e dal ciclista, livello di carica della batteria ecc. Presente anche un utile cavo di ricarica USB-C integrato nell'attacco del manubrio, realizzato dagli specialisti di Quad Lock

EDIZIONE LIMITATA

Serial1 Bash/Mtn: niente forcelle, cambio singolo Serial1 Bash/Mtn: niente forcelle, cambio singolo

La Serial1 Bash/Mtn sarà prodotta in soli 1.050 esemplari, equamente ripartiti tra Nord America (525 unità) ed Europa (idem), che dovrebbero arrivare nei prossimi mesi. Il prezzo per il mercato USA è fissato a 3.999 dollari (più tasse).

SCHEDA TECNICA

Telaio alluminio idroformato, cavi e cablaggi interni
Forcella alluminio
Motore Brose S Mag centrale
Coppia 90 Nm
Batteria 529 Wh, integrata ed estraibile
Autonomia 48-153 km
Tempo di ricarica 0-75% 2,6 ore / 75-100% 2,1 ore
Velocità massima 25 km/h
Cambio singlespeed
Trasmissione Gates Carbon Drive
Freni TRP a quattro pistoncini, dischi da 203 mm x 2,3 mm
Ruote cerchi in lega 27,5 x 35 mm e raggi Sapim in acciaio inox
Pneumatici Michelin E-Wild E-GUM-X 27,5 x 2,6
Luce anteriore LED
Luce posteriore fari posteriori a LED integrati con luce di stop
Connettività App Serial 1
Caricatore integrato presa USB-C
Controller Brose Remote
Reggisella SR Suntour NCX, escursione di 50 mm
Misure S, M, L, XL
Peso 21,9 kg (taglia L) 
Cavalletto posteriore, regolabile
Colore Yucca Tan/Gloss Graffiti
Prezzo consigliato 3.999 dollari

Pubblicato da Claudio Todeschini, 28/05/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox