Anteprima

Victory High Ball


Avatar Redazionale , il 12/09/11

10 anni fa - Una Bobber che più americana non si può

Una Bobber che più americana non si può. Victory aggiorna la sua gamma per il 2012 con l’arrivo della High Ball e dell’ABS per le touring.

 BATTAGLIA APERTA Difficile, davvero difficile far concorrenza alla Harley –Davidson sul proprio terreno. Tuttavia la Victory (marchio storico appartenente al gruppo Polaris) da qualche anno sta riuscendo a farsi apprezzare con prodotti che non mancano di personalità. Quella di Victory (le moto sono importate anche in Italia dalla Egimotors di Desio) è comunque una scommessa vinta visto che in questi anni la creazione di una gamma ben articolata e di modelli (basti pensare alla Vision) che hanno fatto molto parlare di se. Le novità per il 2012 riguardano più che altro le dotazioni dei modelli già esistenti con un occhio particolare verso le Touring che monteranno di serie l’ABS.

VEDI ANCHE



HIGH BALL LA NOVITÀ Parlando di modelli invece, la novità si chiama High Ball, una vera e propria Bobber con sterminato manubrio ape hanger. Moto che certamente piacerà molto ai puristi del genere. La High Ball è sviluppata sulla base del modello Vegas e sfrutta l’ormai noto V2 da 1747 cc 4 valvole raffreddato a liquido capace di 97 cv e 140 Nm di coppia. Essenziale in tutto la High Ball è equipaggiata con panciute ruote da 16 pollici che calzano pneumatici da 130 e 150 mm. Prezzo negli Stati Uniti 13.499 dollari. Il prezzo per l’Italia non è ancora stato definito.


Pubblicato da Redazione, 12/09/2011
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox