Autore:
Danilo Chissalè

MOTO DA MONDIALE Siete amanti delle Race Replica ed il vostro sogno è quello di correre nel Mondiale Superbike? Per esaudirlo servono: talento, sponsor e tanti tanti soldi. Oppure potete valutare l’acquisto della nuova Suzuki GSX-R1000R Buildbase Replica, un’edizione limitata (solo 50 gli esemplari prodotti) che ricalca in tutto e per tutto le moto schierate dal Team Builbase nel Brithish Superbike. La moto viene fornita con una pletora di accessori Yoshimura e parti del catalogo ufficiale Suzuki.

OMOLOGATA Non fatevi trarre in inganno dal cupolino doppia bolla, dal kit di rimozione degli specchietti, dalle protezioni per carter, leve frizione e freno o dall’aggressivissimo scarico Yoshimura, questa GSX-R è si pensata per chi ama la guida tra i cordoli, ma rimane una moto con targa e fanali omologata per l’utilizzo su strada… d’altronde non tutti hanno il carrello per raggiungere il circuito. La meccanica è invariata: motore 4 cilindri da 999 cc per 202 cv di potenza, sospensioni Showa completamente regolabili e impianto frenante Brembo.

ACCESSORI DA PRO Per 22.300 euro, questo il prezzo della serie limitata, otterrete inoltre una serie di chicche che aumentano l’esclusività della vostra Race Replica: tappetino per la moto personalizzato, telo coprimoto per nascondere le ultime modifiche agli occhi indiscreti del vicino di box al trackday, e il numero di serie riportato sul serbatoio. Considerando che per una Panigale Standard servono un migliaio di euro in più un pensierino conviene farlo.


TAGS: suzuki novità suzuki suzuki gsx-r1000r suzuki gsx-r1000r bsb replica suzuki gsx-r1000r edizione limitata