Scooter elettrico dell'IKEA? No,si chiama Icoma Tatamel
Idee

Lo scooter elettrico dell'IKEA? No, si chiama Icoma Tatamel


Avatar di Giorgio Sala , il 28/10/21

1 mese fa - Si ripiega su sè stesso e si nasconde letteralmente sotto la scrivania

Uno scooter elettrico che si piega e si ricarica sotto la scrivania. L'idea della start up giapponese Icoma si chiama Tatamel

Le novità nel settore scooter/moto elettriche stanno fioccando, con proposte sempre più interessanti. Tra quelle più assurde, però, non poteva mancare un’idea nata in Giappone e che si chiama Icoma Tatamel. Dalle foto può sembrare una vera e proprio “moto dell’IKEA” visto che si può piegare e trasformare in una scatola da nascondere sotto la scrivania. Ma in realtà, è una delle idee più geniali che abbiamo visto quest’anno.

VEDI ANCHE



Icoma Tatamel, lo scooter elettrico che si ripiega su sé stesso Icoma Tatamel, lo scooter elettrico che si ripiega su sé stesso

COM'É FATTA Partiamo dalla premessa che si tratta di un concept, ma Icoma Tatamel si presenta come uno scooter elettrico con targa, luci e frecce potenzialmente omologabile come ciclomotore. Il motore è piccolo, da 600 watt (0,81 CV), ma abbastanza potente per raggiungere con agio i 40 km/h. La batteria al litio ferro fosfato è invece da 0,6 kWh (12 Ah) Nessuna specifica sull’autonomia stimata (forse sui 30 km?) e nemmeno sul peso che, però, dovrebbe essere piuttosto contenuto (circa 30 kg). La peculiarità di questo scooter è che si ripiega letteralmente nella forma di una scatola lunga 70 cm, alta 68 cm e larga appena 26 cm. Come si vede dai render, può essere facilmente riposta sotto alla scrivania del lavoro, dove potete ricaricare la batteria grazie alla presa da 220 volt.


Pubblicato da Giorgio Sala, 28/10/2021
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox