Pubblicato il 26/05/20

ANNO TRAVAGLIATO Fino ad ora, il 2020 non è stato un anno molto clemente per il mondo delle due ruote. L’emergenza sanitaria in corso ha messo in difficoltà numerose aziende del settore motociclistico. Non è il caso di Norton Motorcycles, in quanto l’azienda inglese… stava già affrontando problemi economici. A fine gennaio, la Casa era stata dichiarata insolvente nei confronti dell’erario, per poi essere acquisita dagli indiani di TVS Motors. Tutto questo però era stato preceduto dalla vendita delle proprietà intellettuali del motore 961 a un’azienda cinese, avvenuta a fine 2019 ma annunciata soltanto in primavera.

La linea di montaggio della Norton V4 SS

ASSUNZIONI IN CORSO Anche per Norton Motorcycles, dopo la tempesta arriva sempre il sole. Le attività di produzione stanno ripartendo, con l’obiettivo primario di produrre le moto per quei clienti che già hanno depositato un acconto per una nuova moto. E vista l’intenzione di TVS Motor nel mantenere attiva la sede di Donington Hall, sul sito di Norton sono comparse 15 nuove opportunità di lavoro. Da responsabile dei motori al controllo qualità, fino a senior designer engineer e direttore vendite: attualmente, sulla pagina “carreer” di Norton Motorcycles, sono ancora aperte diverse posizioni.

La linea di montaggio della Norton 961 Commando

CORSA IN SALITA Rilanciare un’azienda come Norton Motorcycles, dopo i problemi avuti con i propri creditori e con diversi clienti infuriati per un’attività di PR definita “non all’altezza” dalla stampa inglese, è forse la sfida più grande che la Casa deve affrontare. Guadagnare la fiducia persa è difficile, ma assumere nuove persone durante questa crisi di Covid-19, è senza dubbio un eccellente primo passo verso la credibilità del pubblico.  


TAGS: moto carriera lavoro inghilterra Norton Motorcycles TVS Motors Candidatura