Pubblicato il 12/02/21

PROFONDO RINNOVAMENTO Sebbene non siano state affatto stravolte nell'estetica, tutte le versioni 2021 delle MV Agusta Brutale e Dragster 800 sono state profondamente rinnovate. Le modifiche riguardano il motore, l'elettronica e la ciclistica, ma anche tutta una serie di dettagli non meno importanti. Scopriamo tutte le novità di Brutale e Dragster Rosso, RR, RR SCS nonché della raffinatissima edizione limitata Dragster RR SCS RC.

MOTORE

ll 3 cilindri frontemarcia da 798 cc con albero controrotante - unicum nel segmento - ha subito numerose modifiche. Diventa, naturalmente Euro 5, ma senza perdere potenza con i suoi 140 CV - 112 per la versione Rosso - e questo grazie a tutta una serie di migliorie, con la velocità massima fissata in 244 km/h (237 per la Rosso). Ci sono infatti nuovi bicchierini con trattamento DLC e nuovi materiali per le guide delle valvole, che contribuiscono a un’ulteriore riduzione degli attriti interni migliorando l’efficienza del motore a tutti i regimi. Ci sono poi l'impianto di scarico riprogettato e iniettori di nuova concezione che alzano la pressione di iniezione da 3,5 a 4 bar, mentre la nuova centralina elettronica promette una gestione del gas ancora più puntuale. Anche la frizione è stata rivista: la campana è ora più robusta, mentre il cambio elettronico EAS 3.0, giunto ormai alla terza generazione, vede l’introduzione di un nuovo sensore, per cambiate più precise e innesti più facili.

La Brutale Rosso 2021

ELETTRONICA 

Anche sul fronte dell'elettronica in MV hanno lavorato sodo. L’arrivo della piattaforma inerziale IMU, sviluppata dalla milanese e-Novia in esclusiva per la Casa di Schiranna, ha consentito - dicono da Varese - di portare il livello dei controlli elettronici allo stato dell’arte. Controllo di Trazione e ABS - con funzione cornering - lavorano di fino insieme al controllo dell’impennata FLC per non togliere nulla all’emozione della guida sportiva, pur mantenendo gli elevati standard di sicurezza richiesti. L’attuale Front Lift Control, insomma, non inibisce l’impennata ma... la gestisce e controlla.

L'MV Agusta Brutale RR 2021

STRUMENTAZIONE

L'altra parte dell'elettronica, quella visibile, è stata anch'essa rivista. Mi riferisco alla strumentazione, col nuovo cruscotto TFT da 5,5'', capace di dialogare con l’MV Ride App, che consente anche di personalizzare la moto direttamente dallo smartphone. Grazie alla funzione mirroring è poi possibile utilizzare il dashboard come navigatore, con indicazioni corner by corner. Il controllo avviene tramite il nuovo comando a joystick sul blocchetto sinistro.

La strumentazione della Dragster Rosso 2021

CICLISTICA

Anche sul fronte della ciclistica gli aggiornamenti non sono andati per la leggera. Ci sono infatti nuove piastre laterali per il telaio che migliorano la rigidità torsionale e longitudinale, col peso contenuto in 175 kg. Tutti i modelli della famiglia Brutale e Dragster 800 2021, inoltre, ricevono un nuovo leveraggio della sospensione posteriore caratterizzato da una differente progressione che lavora con un monoammortizzatore con molla e taratura riviste. Migliora l'efficacia - dicono da MV - ma anche il comfort. Anche la forcella ha un nuovo setting per lavorare in armonia col mono. 

Il faro a LED della Brutale RR 2021

DETTAGLI

Con un occhio di riguardo al comfort è stata anche riprogettata la sella, ora dotata di un nuovo schiumatoIl faro di Brutale e Dragster 2021 è full LED e, grazie alla presenza della IMU, gode della funzione cornering, illuminando l’interno della curva quando la moto è in piega. A proteggere la strumentazione e deviare i flussi di aria dal busto del pilota ci pensa un piccolo flyscreen dedicato con un profilo modificato per incrementarne l’efficacia.

VERSIONI

La gamma Brutale 800 2021 è disponibile nelle 3 versioni Rosso - a listino anche nella variante 35 kW per patente A2 - RR, RR SCS. Proprio quest'ultima, la RR SCS - Smart Clutch System - ricorre alla speciale frizione sviluppata da MV Agusta insieme a Rekluse. Questo speciale sistema solleva il pilota dall'utilizzo della leva della frizione per fermarsi e ripartire, permettendo così di concentrare gli sforzi sulla sola leva del cambio a pedale. La Dragster 800, invece, è disponibile in 4 versioni: oltre alle già citate Rosso, RR e RR SCS, c'è anche la limited edition - 200 esemplari numerati - RR SCS RC.


TAGS: mv agusta MV Agusta Brutale 800 2021 MV Agusta Dragster 800 2021