UNA CONCEPT SU STRADA A EICMA 2019 MV Agusta ci delizia con la Superveloce 800 in versione definitiva, ovvero una delle concept più ammirate della kermesse milanese dello scorso anno. Niente più modifiche, niente più sorprese, lo stile neo-classico, che è fra le maggiori attrattive di questo esemplare, è rimasto praticamente invariato, dove alle forme di cupolino, carena e codone in stile vintage, si aggiungono dettagli moderni come i proiettori a LED e la strumentazione digitale. L’unica cosa che cambia davvero è il terminale di scarico di serie, che dagli spettacolari tromboncini asimmetrici (due a destra e uno a sinistra) del prototipo realizzati da SC Project, diventa quello già conosciuto – ma altrettanto bello – a tre uscite montato su tutte le tricilindriche della Casa di Schiranna. La versione a tromboncini sarà, però, disponibile nel kit after market proposto d MV Agusta. Guarda il nostro video live. 

Nuova MV Agusta SUperveloce 800 a EICMA 2019: la Serie Oro in una vista da dietro

MOTORE DELLA F3 800 La scheda tecnica della Superveloce 800 ci dice che monta lo stesso motore della F3 800 con cilindrata di 798 cc per una potenza di 148 CV/13.000 giri (la Serie Oro arriva a 153 CV) e 88 Nm/10.600 giri. Sono due le versioni disponibili, poiché all’allestimento base troviamo affiancata la più pregiata Serie Oro. Ordini già aperti e consegne nei primi mesi del 2020: per la Superleggera 800 il listino parte da 19.900 euro, mentre la Serie Oro attacca a 27.990 euro. 


TAGS: mv agusta MV Agusta Superveloce 800 nuova mv superveloce 800 mv superveloce 800 eicma 2019 mv superveloce 800 motore