Pubblicato il 19/05/20

GIOIELLERIA MV L’ennesimo gioiello Made in Schiranna è pronto ad entrare in produzione. Dopo Brutale 1000 e Superveloce 800 è la volta dell’esagerata Rush 1000, una specialissima serie limitata realizzata dalla naked MV Agusta Brutale 1000, che tutti abbiamo ammirato durante l’ultima edizione di EICMA. Le linee produttive partiranno a giungo e avranno il compito si sfornare le 300 unità di questa serie limitata.

MASSIMO Con la Rush 1000 MV ha dato fondo al meglio delle sue competenze, estetiche e tecniche. La Rush 1000, con il suo 4-cilindri in linea da 208 CV (212 CV con il Racing Kit) e una velocità massima di oltre 300 km/h è ben più che una moto da sfoggiare al bar… o ammirare in salotto. Di livello è anche il pacchetto di aiuti elettronici, imprescindibili su moto con queste prestazioni: c’è il controllo di trazione su 8 livelli ed il sistema “launch control” per partenze al fulmicotone, oltre che il quickshifter EAS 2.0, l’anti-impennata e le sospensioni semi-attive Öhlins Smart EC 2.0. Completano il pacchetto il telaio tubolare a traliccio in acciaio CrMo e le pinze freno Brembo Stylema.

ESCLUSIVITÀ La Rush è una moto esclusiva non solo per la taratura limitata ma anche per la cura delle finiture e le scelte stilistiche, come la ruota lenticolare o la combinazione cromatica con grigio scuro metallizzato opaco, rosso “mamba”, carbonio opaco e bronzo metallizzato. L’esclusività però, è risaputo, ha un suo prezzo: nello specifico quello della Rush 1000 è di 34.000 euro.


TAGS: mv agusta mv novità mv agusta inizio produzione mv agusta rush mv agusta rush 1000 prezzo mv agusta rush 1000 caratteristiche