Pubblicato il 02/10/20

CONTINUA A CRESCERE Dopo un ottimo mese di agosto, il settembre delle due ruote ha registrato ottimi risultati. Nel passaggio tra estate e autunno, il mercato ha registrato ottimi risultati con un +30% rispetto all'anno scorso. I veicoli immatricolati - esclusi i 50ini - sono 23.646, con gli scooter che registrano un totale di 14.947 veicoli venduti (+32,85%) con la famiglia Honda SH a catalizzare l'attenzione: tre delle prime quattro posizioni in classifica sono occupate da loro. Le moto siglano 8.699 unità vendute (+25,54%), con un'apprezzatissima Benelli TRK 502 che batte le regine BMW R 1250 GS e Honda Africa Twin 1100. Anche i numeri dei ciclomotori, per lo più elettrici, salgono: in totale sono 2.281 (+29%) quelli venduti a settembre. 

LE PAROLE DI ANCMA Il presidente Paolo Magri dichiara come: È innegabile che le due ruote siano il mezzo di trasporto dell’anno: da quattro mesi infatti il mercato di quelle a motore continua a crescere insieme a un rinnovato desiderio degli italiani, che era già molto promettente prima del lockdown. Non solo bici, per cui prevediamo un 2020 che chiuderà con oltre 2 milioni di pezzi venduti, ma anche moto, scooter e ciclomotori vengono scelti sempre di più come soluzione di mobilità individuale e come un fruibile strumento di svago e divertimento”.

I DATI Nel mese di settembre le moto più apprezzate dagli italiani rimangono ancora le naked (31.102, -6%) seguite a ruota dalle sermpre apprezzate enduro stradali (27.967, -9%) mentre continuano ad occupare il terzo posto le moto da turismo (9.375 pezzi, -11,8% rispetto ai primi nove mesi dell'anno precedente). Le custom recuperano leggermente terreno, ma sono comunque affossate da un significativo calo del -17,2% e 3.676 veicoli. Le supersportive, in termini di numeri, sono poco distanti con 3.507 immatricolazioni e una flessione del -10,8% mentre i motard/trial con 2.813 pezzi calano del - 13,2%. L'eccellente performance del mercato elettrico continua anche a settembre. Il numero di veicoli immatricolati da gennario a ora tocca quota 7.734 veicoli e un clamoroso +435% grazie – soprattutto – alle nuove normative introdotte dalla conversione in legge del decreto crescita, della cancellazione dell'obbligo di rottamazione e dall'aumento dei contributi saliti fino a 4.000 euro in caso di rottamazione di un veicolo termico. Tutti i dati elencati in questo paragrafo sono cumulativi dei primi 9 mesi del 2020. 

L’analisi continua con la segmentazione, nei primi nove mesi del 2020, del mercato scooter per cilindrata:

125 cc : 42.330 unità (-2%)

150 – 250 cc : 17.815 unità (-3,2%)

300 – 500 cc : 36.463 unità (-12%)

Oltre i 500 cc: 9.014 unità (-0,2%)

I MODELLI PIÙ VENDUTI Concludiamo la rassegna del mese di settembre con le classifiche delle 10 moto e scooter più venduti in Italia nel non mese del 2020. Per la Top 30 vi rimandiamo ai file che trovate in allegato a questo articolo.

Pos.

Moto

Totale 2020

1

BENELLI TRK 502 / TRK 502 X

3.004

2

BMW R 1250 GS

2.763

3

HONDA AFRICA TWIN

2.538

4

YAMAHA TRACER 900

2.100

5

HONDA NC 750 X

1.922

6

BMW R 1250 GS ADVENTURE

1.702

7

YAMAHA TENERE 700

1.563

8

KAWASAKI Z 900

1.409

9

YAMAHA MT-07

1.386

10

YAMAHA MT-09

1.282

 

Pos.

Scooter

Totale 2020

1

HONDA ITALIA SH 150

8.668

2

HONDA ITALIA SH 125

6.989

3

PIAGGIO BEVERLY 300 ABS

6.835

4

HONDA ITALIA SH 300

6.244

5

PIAGGIO LIBERTY 125 ABS

4.986

6

KYMCO AGILITY 125 R16

4.642

7

YAMAHA TMAX

4.474

8

YAMAHA XMAX 300

3.293

9

HONDA FORZA 300

3.190

10

PIAGGIO MEDLEY 125

2.967

 


TAGS: ancma mercato moto analisi Top 100 moto Top 100 scooter settembre 2020

Allegato Dimensione
Top 30 moto.xls 27 Kb
Top 30 scooter.xls 27 Kb