Kawasaki KX250 e KX450 2021: novità, foto, prezzo
Fuoristrada

Kawasaki rinnova le KX250 e KX450 per il 2021


Avatar di Giorgio Sala , il 13/07/20

1 anno fa - Le nuove Kawasaki KX250 e KX450 m.y. 2021: cosa cambia, foto e prezzi

Più potenza per KX250 e una frizione completamente rinnovata per KX450. Ecco come cambiano le Kawasaki da cross nel m.y. 2021

TASSELLO MANCANTE Per la gamma cross 2021, Kawasaki rinnova le due punte di diamante: la KX250 e KX450, ovvero i modelli che partecipano alle due categorie di MXGP. Per la “duemmezzo” c’è più potenza mentre per la “quattroemezzo” è stato fatto un lavoro di fino per un pacchetto destinato a piloti esperti.

KAWASAKI KX250 2021

Kawasaki KX250 m.y. 2021 Kawasaki KX250 m.y. 2021

VEDI ANCHE



La grande novità della KX250 c’è 1 kW (1,36 CV) in più di potenza, un risultato ottenuto senza sacrificare l’erogazione ai bassi e medi regimi, mentre il limitatore viene spostato 350 giri/min più in alto. Sul m.y. 2021 c’è anche l’avviamento elettrico e una nuova frizione idraulica, la stessa che equipaggia la 450 dal 2019. Le sovrastrutture cambiano a favore di un look più snello, mentre il telaio e il forcellone sono stati modificati prendendo spunto da quello della 450. Cambia anche il setting base delle sospensioni, che assorbono meglio le asperità e offrono più trazione per migliorarne il controllo. E parlando proprio di controllo, ecco un manubrio regolabile su quattro inclinazioni e pedane regolabili su due posizioni.

La nuova Kawasaki KX250 m.y. 2021 è disponibile a un prezzo di 8.940 euro.

KAWASAKI KX450 2021

La nuova Kawasaki KX450 m.y. 2021 La nuova Kawasaki KX450 m.y. 2021

Nel motore, il cambiamento più importante riguarda l’adozione di un nuovo rivestimento della fascia del pistone, riducendo la frizione tra cilindro e pistone e, di conseguenza, migliorando le performance. Sulla 450 la frizione idraulica è stata aggiornata per resistere al meglio allo stress delle competizioni, e per renderla più leggera nell’azionamento, è stata cambiata la molla. Sempre relativamente alla frizione, sono stati cambiati i dischi: ora sono più grandi (da Ø139 mm a Ø146 mm) e sono fatti di un materiale più resistente. Sulla KX450 c’è anche un nuovo manubrio Renthal Fatbar di sezione Ø28,6 mm, mentre la barra in alluminio riduce le vibrazioni e i colpi trasmessi al pilota. Le estremità da 19 mm sono state avvicinate di 8 mm al pilota.

La nuova Kawasaki KX450 m.y. 2021 è disponibile a un prezzo di 9.690 euro


Pubblicato da Giorgio Sala, 13/07/2020
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox