Autore:
Emanuele Colombo

CAFÈ RACER La concept si era vista già due anni fa e il suo probabile debutto al prossimo Salone EICMA di Milano, dal 9 al 12 novembre prossimi, è molto atteso: parliamo della Husqvarna 701 Vitpilen (il nome significa freccia bianca), una café racer di cui vi proponiamo due foto spia in anteprima. Prodotta in Europa, sfruttando le sinergie con KTM che ha acquisito Husqvarna nel 2013, la 701 Vitpilen avrà un telaio a traliccio in acciaio e lo stesso motore della KTM 690 Duke. Si tratta di un monocilindrico di 690 cc capace di erogare 73 cavalli e 74 Nm di coppia.

LE ORIGINI Della cafè racer Vitpilen verrà prodotta anche una versione di 390 cc di cilindrata, ma questa verrà costruita in India: presso gli impianti della Bajaj Auto Ltd, con cui KTM ha una collaborazione già dal 2007 per la produzione delle moto della serie 390. La storia di Husqvarna è travagliata quanto curiosa, infatti nasce in Svezia addirittura nel 1689, come fabbrica darmi per l'esercito. La produzione di moto inizia nel 1903 e alla fine degli anni Settanta il palmarès agonistico della casa comprende 16 titoli mondiali nel motocross e 21 nell'enduro.

DI MANO IN MANO Nel 1987 la divisione motocicli di Husqvarna viene venduta al gruppo italiano Cagiva, che comprende anche MV Agusta, e la produzione viene trasferita a Varese. Nel 2007 è BMW a rilevare il marchio e gli stabilimenti dalla MV Agusta, ma la produzione rimane a Cassinetta di Biandronno. A gennaio 2013, BMW Group cede Husqvarna a Stefan Pierer, amministratore delegato dell'austriaca KTM: la produzione si sposta quindi a Mattighofen per i modelli di grossa cilindrata e a partire dal 2018 La Vitpilen 401, come si è detto, verrà fatta in India assieme a una scrambler chiamata Svartpilen 401 (freccia nera).


TAGS: café racer anteprima foto spia husqvarna vitpilen 701 caratteristiche eicma 2017 novità husqvarna husqvarna vitpilen husqvarna eicma 2017