Gomito a terra da record: Fabian Dresler a 168,85 è nuovo Guinness
Novità moto

Gomito a terra a 168,85 km/h, ecco il nuovo Guinness


Avatar di Danilo Chissalé , il 26/09/21

4 settimane fa - Il redattore di 1000PS batte Josh Herin e stabilisce il nuovo record

Il risultato è stato ottenuto dal redattore di 1000PS Fabian Dresler in sella ad una Honda CBR1000RR-R allo Slovakiaring

Una volta l’ossessione per chi girava in pista era il cronometro, ma nella società dell’apparenza ormai conta più una foto con il gomito a terra in pose da “pro” piuttosto che girare sotto i due minuti al Mugello. Ecco perché diventa interessante anche il nuovo Guinness World Record ottenuto dal redattore di 1000PS Fabian Dresler: 168,85 km/h con il gomito a raschiare l’asfalto per almeno 30 metri.

Gomito a terra, il nuovo trend tra gli appassionati di moto da pista Gomito a terra, il nuovo trend tra gli appassionati di moto da pista

VEDI ANCHE



DOVE E COME Per battere il precedente primato – appartenuto a Josh Herin e alla sua R6 – Dresler ha puntato sull’artiglieria pesante: una Honda CBR1000RR-R Fireblade nuova di zecca. La moto, dotata di pneumatici slick Bridgestone per l’occasione, è stata portata allo Slovakiaring, la cui curva n°2 s’è rivelata particolarmente adatta per raggio di curvatura. Al terzo tentativo il collega di 1000PS e Motorrad ha battuto il precedente record di 162,4 km/h. Il record, però, è ancora al vaglio dell’organizzazione, l’esultanza però non è stata posticipata, come dimostrato dalla foto qui sotto che ritrae un Dresler raggiante per il primato appena conseguito.

Fiabian Dresler di 1000PS festeggia il suo record Fiabian Dresler di 1000PS festeggia il suo record

RECORD SÌ, MA… Nessuno vuole sminuire l’ottimo risultato ottenuto, ma sul web (oltre all’ironia) si sono manifestati già i primi tentativi di “ridimensionamento” dell’impresa. Infatti, a quella velocità si percorrono 46.85 m/s, per un contatto del gomito a terra di “soli” 0.64 secondi. Se pensiamo a cosa ci fanno vedere i piloti del Motomondiale ogni weekend di gara… tutto assume un altro senso. Detto ciò, bravo Fabian! Un giornalista che (per una volta) mette dietro un pilota professionista non accade tutti i giorni.


Pubblicato da Danilo Chissalè, 26/09/2021
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox