Pubblicato il 03/04/20

FORMATO MIGNON Pesa (relativamente) poco, è compatta e maneggevole, e ha due ruote che si sganciano e rimontano in pochi secondi: la nuova Gocycle G3 è una e-bike da città decisamente intrigante. Vediamola più da vicino.

RUOTE A SGANCIO RAPIDO Il telaio a V ha un disegno pulito e lineare, ed è realizzato in magnesio, per garantire la maggior leggerezza possibile, con un peso contenuto in 16,5 Kg. Pieghevole, la bicicletta può essere riposta anche in spazio abbastanza contenuti, grazie anche alla possibilità di smontare le ruote in maniera rapida e veloce. Il design a montaggio laterale, oltre che esteticamente piuttosto unico, si rivela una soluzione ottimale anche quando è necessario cambiare la gomma dopo una foratura. L’impianto frenante prevede freni a disco idraulici davanti e dietro.

Gocycle G3 blu: visuale laterale

MANUBRIO INTELLIGENTE Integrate nella barra sul manubrio si trovano tutte le informazioni indispensabili per muoversi: livello della batteria, modalità di guida impostata, velocità e posizione di marcia. La parte frontale del manubrio ospita una grande firma luminosa a LED (a tre livelli di intensità), alimentata dalla batteria. 

AUTONOMIA La batteria agli ioni di litio è alloggiata all’interno del telaio: ha una capacità di 375 Wh e può essere ricaricata in quattro ore. Al livello minimo di assistenza alla pedalata garantisce un’autonomia di 80 km, più che sufficienti per qualsiasi spostamento nel contesto urbano, quello per cui nasce la Gocycle G3.

Particolare di telaio e motore

PRESTAZIONI Il motore da 250W, progettato da Karbon Kinetics (proprietaria del marchio Gocycle), agisce sulla ruota anteriore, mentre il cambio Shimano Nexus elettronico a tre velocità agisce su quella posteriore. La velocità è autolimitata a 25 km/h, nel rispetto della normativa vigente in Europa (ma la e-bike può raggiungere i 40 km/h nei paesi con meno limitazioni).

TUTTO TRAMITE APP In assenza di comandi fisici sul manubrio, tutta la gestione della bicicletta è demandata alla app (gratuita), disponibile sia per iOS che Android, che si collega alla bici tramite Bluetooth e da cui poter selezionare tutte le funzioni e le quattro modalità d’uso: City, Eco, On-Demand e Custom. Quest’ultima consente di personalizzare l'utilizzo della G3 e di selezionare quanto sforzo richiedere alle gambe, quando attivare il motore elettrico e quale velocità  impostare. Nella dashboard della app si vedono inoltre indicazioni relative a consumi, energia assorbita, km percorsi ecc. Il telefono può essere montato sul manubrio con due supporti elastici in dotazione.

La dashboard della app di Gocycle G3

PREZZO La Gocycle G3 è disponibile in tre colori: blu elettrico, bianco e nero opaco. Il prezzo di vendita in promozione è di 3.400 euro, che comprende IVA, spedizione in Italia, caricabatteria Fast, cavalletto, cavetto antifurto e campanello.


TAGS: e-bike gocycle g3 bici elettrica pieghevole