Autore:
Danilo Chissalè

L’ELISIR Dura la vita della moto più venduta in Italia da oltre un decennio, sempre insidiata da nuove avversarie a caccia della corona. BMW rinnoverà totalmente la gamma spinta dai motori boxer, di cui la R 1250 GS sarà la portabandiera, a partire dal 2019, adottando un nuovo sistema di fasatura variabile denominato Shift Cam in grado di aumentare la potenza e la coppia, riducendo consumi, emissioni e inquinamento sonoro. 

COME FUNZIONA Il sistema di distribuzione adottato dalla nuova R 1250 GS è totalmente diverso rispetto agli altri a fasatura varibile già adottati da Ducati (DVT) e Honda (V-Tec), utilizzerà un albero dotato di due camme: una ad altezza ridotta per migliorare l’erogazione con la farfalla parzializzata, l’altra ad altezza normale per il raggiungimento delle massime prestazioni. Il passaggio da una camma all’altra avviene tramite un attuatore elettromeccanico che sceglie la camma ideale in base al numero di giri e all'apertura della farfalla. Migliorano dunque le prestazioni del nuovo boxer, ora accreditato di 136 cv e 143 Nm, rispettivamente +11 e +17 rispetto a quello con distribuzione tradizionale.

COME CAMBIA La nuova GS cambia leggermente anche nel look: nuovo disegno per le testate dei cilindri, con in bella mostra la scritta Shift Cam, e i collettori del nuovo impianto di scarico realizzato in alluminio. La filosofia adottata è quella 2 in 1, con diametro, lunghezza ottimizzati per la nuova distribuzione. Confermata la ciclistica invece, con la forcella anteriore Paralever e la nuova strumentazione TFT, da noi provata sul modello attuale.

ACCESSORI INFINITI Per il 2019 la GS si presenta con due novità cromatiche: i colori Cosmicblue metallizzato e Blackstorm metallizzato, entrambi associati ai cerchi forgiati, agli steli forcella oro e al portapacchi bianco opaco, in aggiunta ai classici schemi Executive e HP. Come ogni BMW la lista degli acessori è praticamente infinita e tocca ogni ambito della moto, dalle prestazioni (scarico Akrapovic con fondello in carbonio) alla versatilità, grazie alle molteplici soluzioni per il trasporto dei bagagli. Senza dimenticare la linea Option 719 che include dettagli esclusivi, livree dedicate e accessori realizzati con materiali pregiati. 

QUANDO E QUANTO La regina di casa BMW arriverà nelle concessionarie del Belpaese il 20 ottobre. In questa data ci sarà la possibilità di toccare con mano tutte le novità del model year 2019 in occasione del "Porte Aperte". Capitolo prezzo: il prezzo di partenza è di 17.850 euro chiavi in mano, con primo tagliando incluso come da tradizione BMW. Per le versioni Exclusive e HP bisognerà aggiungere rispettivamente 450 e 750 euro. Rispetto alla versione precedente c'è un aumento di circa 900 euro, non sono pochi ma la tecnologia introdotta segna un cambiamento radicale che in parte giustifica l'incremento.


TAGS: bmw nuova bmw r 1250 gs nuova gs nuovo motore boxer bmw nuova bmw r 1250 gs potenza nuova bmw r 1250 gs caratteristiche